venerdì 9 luglio 2010

Chi l'ha visto? Danilo Costantini


Questa settimana ricordiamo un altro grande nerazzurro, Danilo Costantini. Innanzitutto la sua scheda (stagione/squadra/serie/presenze/gol):
1983-84. IMPERIA. C2. 0. 0
1984-85. ANDORA. D. 21. 1
1985-86. ANDORA. D. 27. 1
1986-87. VENTIMIGLIA. PROM.
1987-88. VENTIMIGLIA. D. 21. 2
1988-89. VENTIMIGLIA. D. 29. 0
1989-90. IMPERIA. 2° CAT.
1990-91. IMPERIA. 1° CAT. 28. 8
1991-92. IMPERIA. PROM. 20. 2
1992-93. IMPERIA. PROM. 29. 5
1993-94. IMPERIA. ECCEL. 21. 1
1994-95. IMPERIA. ECCEL. 14. 1
1995-96. OSPEDALETTI. PROM. 17. 0
Nato ad Imperia il 20 febbraio 1966, il "mago del carruggio" è stato un giocatore polivalente che sarebbe perfetto ancora oggi nel cosiddetto "calcio moderno".
Poteva fare qualsiasi altro sport con ottimi risultati, la sua facilità di corsa unita alla tecnica e al senso della posizione gli hanno consentito di ricoprire tutti i ruoli di centrocampo; la sua carriera si svolge per lo più sulla fascia destra dove incanta per le sue scorribande e i suoi inserimenti sino al cross quasi sempre perfetto.
Come altri giocatori imperiesi rifiuta il calcio professionistico ( Biellese serie C ) per rimanere vicino a casa ed ai suoi affetti, tanto grintoso e determinato in campo, quanto buono e generoso fuori è considerato dagli amici ed ex colleghi un ottimo compagno.
La sua passione per il calcio l' ha ereditata il figlio Nicholas, che tutti ricordiamo sempre presente allo stadio ogni domenica con un pallone tra i piedi, oggi calciatore professionista di buon livello.

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Stasera tutti a mangiare le bistecche!!!

luca ha detto...

Quel gol a Laiguelia,terra battuta ,
forse 1'cat,una bordata da quasi centrocampo!Ricordi Im1923?
Che tempi......