lunedì 31 agosto 2015

Gianbopensiero

L'analisi della gara di domenica pomeriggio contro il Finale, da parte del mister neroazzurro  Gian Luca Bocchi

Quella di domenica è la classica partita che un allenatore non vorrebbe mai commentare.
Una partita nella quale ho commesso anch'io degli errori imperdonabili e che hanno influito sicuramente sul risultato. Mi assumo la responsabilità di questo brutto risultato, nel quale i nostri avversari, giocando una partita accorta e intelligente hanno meritato in pieno il risultato. In avvio pareva un confronto molto equilibrato, ma una volta passati in vantaggio, i nostri avversari hanno denotato maggiore organizzazione.  Mi conforta il fatto che questa prestazione è avvenuta prima dell'inizio del campionato e c'è ancora tempo per apportare i giusti correttivi, anche se abbiamo pregiudicato, come nella passata stagione, il passaggio del turno in Coppa dopo una sola partita.
Nonostante la giornata bellissima e il gran caldo i tifosi sono accorsi in molti e chiedo nuovamente scusa per la prova non certo bellissima che la mia squadra ha fornito.

Male... col Finale

Così come la scorsa stagione, anche ieri l'Imperia esce sconfitta dal Finale nella prima gara ufficiale della stagione: 1-2 era terminata la gara d'esordio in Coppa Italia contro il Finale giocata un anno esatto fa, 0-2 è finita la sfida di ieri pomeriggio.
Il Finale si conferma, quindi, bestia nera dell'Imperia nelle sfide di Coppa (nelle 9 sfide fin qui giocate, i giallorossi hanno vinto 7 volte ed hanno pareggio le altre 2 gare) ed hanno meritatamente portato a casa i tre punti. 
L'Imperia è parsa abulica, con poche idee ma... confuse, mai pericolosa (il primo, ed unico, tiro verso lo specchio della porta finalese è stato un tiro telefonato di Ambrosini al 58') e deve ringraziare Trucco se il passivo non è stato più pesante: c'è, pertanto, molto lavoro da fare per Gian Luca Bocchi, a due settimane dall'inizio del Campionato con, nel mezzo, la sfida di mercoledì sera contro il Ventimiglia ed il derby di domenica prossima contro l'Unione Sanremo. Insomma, c'è poco da stare tranquilli...

domenica 30 agosto 2015

Coppa Italia. 1° giornata (1° turno). Imperia-Finale: 0-2

Questo pomeriggio l'Imperia di Gian Luca Bocchi esordisce nella Prima fase della Coppa Italia contro il Finale di Pietro Buttu.
Terminata la serie di amichevoli estive, da oggi si fa sul serio, anche se la manifestazione è spesso utilizzata per esperimenti e completare la preparazione in vista dell'inizio del Campionato.
I giallorossi sono una bestia nera, in questa manifestazione, per i neroazzurri, che non sono mai riusciti a sconfiggere i savonesi nelle precedenti altre otto sfide: nel dettaglio, nelle gare disputate al "Nino Ciccione", si sono registrate 3 vittorie del Finale ed 1 pareggio.
Fischio d'inizio alle ore 16,00, al "Nino Ciccione", quasi totalmente agibile, dopo i dubbi delle settimane scorse.
Arbitro dell'incontro, Mattia Mirri della sezione di Savona... e cominciano già a tremare vista il suo "mirritante" arbitraggio in occasione della gara di Campionato Imperia-Molassana della scorsa stagione.
LA FORMAZIONE
Assenti per infortunio Stefano Faedo e Fabio Laera, assieme a Marco Prunecchi (impegnato in Tunisia con la Nazionale di beach soccer), il resto della rosa è a disposizione di Gian Luca Bocchi.
L'Imperia scende in campo con questi undici: rucco, Alberti, De Simeis, Moraglia, Franco, Feliciello, Ambrosini, Roda, Dominici, Giglio, Castagna.
Il Finale risponde con:Porta, Molinari, Spadoni, Puddu, Termine, De Benedetti, Ferrara, Genta, Campana, Gentile, Anselmo.
LA CRONACA
Giornata assolata, terreno in ottime condizioni, sugli spalti poco più di un centinaio di spettatori.
La prima mezz'ora di gioco scorre senza nessuna emozione
30' ammonito Ferrara per gioco falloso
34' calcio d'angolo per il Finale, colpo di testa di Castagna e "paratona" di Trucco che respinge l'insidia
35' ammonito Ambrosini per gioco falloso
44' ospiti in vantaggio con Gentile che, presentatosi solo davanti a Trucco, lo infila con un pallonetto
45' punizione dal limye calciata da Ferrara, che non impensierisce Trucco
La prima frazione di gioco termina 0-1: Imperia assente ed ospiti meritatamente in vantaggio
55' ammonito Giglio per gioco falloso
56' colpo di testa di Puddu, che si stampa sulla traversa
59' discesa e tiro di Ambrosini, sventata senza problemi da Porta
63' ammonito Castagna
66' raddoppio del Finale: gran tiro di Puddu, che infila Trucco. 0-2 e gara virtualmente finita
73′ Esce Dominici ed entra Moscatelli nell'Imperia; esce Gentile ed entra Capdevila nel Finale
78′ Esce Roda ed entra S.Semeria; esce Franco ed entra Garibbo
81' esce Ferrara ed entra Condorelli
88' esce Spadoni ed entra Bassoni
90' occasione gol per Finale: Garibbo perde la sfera a vantaggio di Condorelli, il cui tiro dalla distanza è deviato da Trucco
Dopo 3' minuti di recupero, la gara termina 0-2

Coppa Italia. 1° giornata (1° fase)

GIRONE A
IMPERIA-FINALE: 0-2. 44' Gentile, 58' Puddu
UNIONE SANREMO-VENTIMIGLIA: 3-1. 5' rig. Cardini (U), 35' Bosio (V), 48' e 52' Capra (U)
CLASSIFICA
UNIONE SANREMO 3
FINALE 3
IMPERIA 0
VENTIMIGLIA 0

GIRONE B
CAIRESE-VOLTRESE VULTUR: 1-0. 
GENOVA CALCIO-SESTRESE: 4-0. 2 Rossi, Donato, Morando
CLASSIFICA
GENOVA CALCIO 3
CAIRESE 3
VOLTRESE VOLTUR 0
SESTRESE 0

GIRONE C
BUSALLA-ANGELO BAIARDO: 3-1. rig. Merialdo (A), 2 Roselli (B), Cagliani (B)
SAMMARGHERITESE-RAPALLO:  0-1.Compagnone
CLASSIFICA
BUSALLA 3
RAPALLO 3
SAMMARGHERITESE 0
ANGELO BAIARDO 0

GIRONE D
RIVASAMBA-LERICI CASTLE: 1-2. 7' Fontana (R), 48' Rossetti (L), 49' Conedera (L)
REAL VALDIVARA-MAGRA AZZURRI: 3-2. 2' e 44' Bakaj (R), 15' e 38' Salku (M), 35' Maggiore (R)
CLASSIFICA
REAL VALDIVARA 3
LERICI CASTLE 3
MAGRA AZZURRI 0
RIVASAMBA 0

sabato 29 agosto 2015

Eccellenza 2015-2016. Le date del Campionato

Inizio Campionato: 13 settembre 2015
Soste previste: 27 dicembre 2015, 03 gennaio 2016, 27 marzo 2016; ulteriori soste potranno essere previste in relazione al periodo in cui verrà disputato del “Torneo delle Regioni”.

venerdì 28 agosto 2015

"Nino Ciccione" agibile... o quasi... anzi si


La gara di Coppa Italia Imperia-Finale si giocherà regolarmente ,allo stadio "Nino Ciccione",  a porte aperte.
Copio/incollo da  imperiapost.it
Questo il verdetto definitivo del lungo faccia a faccia tra il Sindaco Carlo Capacci, i tecnici comunali e l’assessore Simone Vassallo. Ci saranno però delle limitazioni per via di alcune problematiche strutturali che il Comune di Imperia e la società di piazza d’Armi sono chiamati a risolvere per garantire la piena fruizione dello stadio. Sarà quindi chiusa al pubblico la gradinata nord, mentre saranno regolarmente fruibili la gradinata sud e le tribune. L’accesso alla stadio per gli Ultras dell’Imperia Calcio sarà in via Pindemonte, dalla tribuna.
Il motivo della chiusura della gradinata nord risiede nei lavori di realizzazione, ancora in corso, di un cancello atto a garantire una seconda uscita di sicurezza, obbligatoria per legge. Sono poi necessari alcuni lavori sulla pavimentazione presente all’uscita della gradinata nord, che dovrà essere resa antiscivolo. Ultimo intervento da completare sarà sull’impianto di illuminazione della tribuna che però non comprometterà l’apertura regolare dello stadio nelle ore pomeridiane.
ULTIMORA
E' agibile anche la Gradinata Nord!
Questa la dichiarazione di pochi minuti fa del Sindaco di Imperia, Carlo Capacci:
“Al termine di un tour de force degli Uffici Comunali preposti, ai quali va il mio personale ringraziamento e quello dell’ Assessore Simone Vassallo, sono lieto di poter confermare l’ apertura dello stadio per la partita prevista domenica 30 Agosto 2015 con il pieno utilizzo della tribuna coperta centrale e delle due gradinate Nord e Sud.
Comunico inoltre di aver firmato Ordinanza Sindacale che vieta la la somministrazione di bevande alcoliche ed il divieto di vendita di altre bevande, anche non alcoliche, in contenitori che potrebbero essere usati come strumenti atti ad offendere, comprese le bottiglie di plastica dotate di tappo, disponendo nel contempo l’ uso esclusivo di bicchieri di plastica o carta. L’ Amministrazione Comunale, da sempre vicina al mondo dello Sport, anche in questo caso ha fatto il massimo per poter garantire il regolare svolgimento dell’ importante evento”.

Scontri diretti Coppa Italia. Imperia VS Finale

Imperia e Finale si sono affrontate, in Coppa Italia, 8 volte. Il bilancio è decisamente a favore dei giallorossi che hanno vinto 6 volte ed hanno pareggio le altre 2 gare.
Nel dettaglio, nelle gare disputate al "Nino Ciccione", si sono registrate 3 vittorie del Finale ed 1 pareggio, mentre nelle gare giocate in terra savonese il bilancio è di 3 vittorie giallorosse ed 1 pareggio.
Imperia-Finale è stata anche la prima gara giocata di Coppa Italia giocata la scorsa stagione, il 30 agosto 2015, ed era terminata con la vittoria dei giallorossi per 1-2.
Tutti questi dati sono tratti da Imperia calcio, storia di un amore, il sito della storia neroazzurra.

giovedì 27 agosto 2015

Question time

Domanda semplice semplice a  Simone Vassallo, nominato Assessore allo Sport del Comune di
Imperia proprio tre gioni fa: "Domenica l'Imperia calcio potrà giocare al "Nino Ciccione" la gara d'esordio della Coppa Italia contro il Finale? Come forse (o spero) l'avranno informata, lo storico impianto cittadino è stato dichiarato inagibile: infatti, non a norma sono le uscite di sicurezza ed una parte della Tribuna. Il suo "superiore", il Sindaco Carlo Capacci, qualche giorno fa aveva dichiarato che, una volta effettuati gli interventi, sarebbe stata convocata una commissione di vigilanza e collaudo per fare il punto della situazione. Ci sono novità?"

"Summer Cup". Loanesi-Imperia: 1-2

L'Imperia di Gian Luca Bocchi, dopo la vittoria per 5-3 contro il Golfodianese, ieri sera, ha giocato la
finalissima della "Summer Cup" contro la Loanesi, allenata da Enrico Sardo.
I neroazzurri si sono imposti per 2-1, grazie alle reti (una per tempo) di Giglio e Roda, entrambe di ottima fattura; il gol della Loanesi è arrivato a tempo scaduto, a seguito di una leggerezza difensiva.
L'Imperia, pertanto, bissa il successo della scorsa estate.
La formazione iniziale dell'Imperia:  Trucco, Renna (98), De Simeis, Amoretti (97), Garibbo, Alberti (96), Dominici (97), Moraglia, Prunecchi, Giglio, Roda (97). Nel secondo tempo sono entrati Moscatelli (98) per Prunecchi, Faedo per Garibbo, Semeria S. (97) per Faedo (uscito malconcio per un brutto fallo subito) e Semeria M. (97) per Roda.
A riposo precauzionale: Ambrosini, Castagna, Feliciello, Franco, Ravoncoli e Basso.

Il commento di Gian Luca Bocchi:
"E' stata una buona prestazione, sicuramente migliore rispetto a quella della serata precedente. Il risultato è sempre stato saldamente nelle nostre mani e mi è piaciuta anche la linea difensiva che di fronte aveva una coppia di attaccanti di tutto rispetto (Carparelli-Zunino). Adesso abbiamo ancora qualche giorno per preparare la prima gara di Coppa Italia e cercherò di recuperare al meglio quelli che ieri lamentavano qualche fastidio".
Dispiace per l'infortunio patito da Faedo, speriamo non sia nulla di grave.


mercoledì 26 agosto 2015

"Summer Cup". Golfodianese-Imperia: 3-5

I neroazzurri di Gian Luca Bocchi hanno giocato, ieri sera ad Alassio, contro  il Golfodianese, la prima gara della "Summer Cup", quadrangolare al quale partecipano anche il Baia Alassio e la Loanesi.
L'Imperia ha vinto 5-3, in una partita giocata 35 minuti per tempo.
Il primo tempo è stato ricco di gol e si è chiuso col Golfodianese in vantaggio 3-2, in virtù dei gol di Burdisso (doppietta) e Iannolo da una parte e di Prunecchi e Castagna per l'Imperia.
Nel secondo tempo sono andati in gol, per due volte Castagna e Dominici, per il 5-3 alla fine dei 70 minuti previsti dalla manifestazione.
Formazione Imperia:  Biffi, Amoretti, De Simeis, Alberti, Garibbo, Feliciello, Faedo, Semeria S., Prunecchi, Giglio, Castagna.  Nella ripresa sono entrati: Moscatelli, Dominici, Roda e Renna.
Stasera i neroazzurri giocheranno contro la Loanesi, che ha battuto i padroni di casa del Baia Alassio.

Il commento del mister imperiese Gian Luca Bocchi:
"Partita ricca di gol ma mal interpretata dai miei giocatori, apparsi confusionari e poco attenti in fase difensiva. L'unico merito che abbiamo avuto è stato quello di aver riportato la partita sul binario giusto nella seconda frazione, ma abbiamo faticato troppo ad imporci sui nostri avversari nonostante il netto divario. Il tempo in vista delle competizioni ufficiali sta stringendo ed è mio dovere quindi trovare la giusta quadra. La partita di ieri, ripeto, non mi ha soddisfatto per nulla. Vedremo stasera se saremo in grado di fornire una prestazione migliore contro un avversario più preparato rispetto a quello di ieri e tornare sui livelli visti in occasione del match della settimana scorsa contro l'Argentina".

La rosa neroazzurra. Stefano Faedo

Nome: STEFANO
Cognome: FAEDO
Luogo di nascita: IMPERIA
Data di nascita: 12-11-1994
Ruolo: ATTACCANTE
Carriera calcistica
Stagione: 2011-12. Squadra: IMPERIA. Serie: Giovanili
Stagione: 2012-13. Squadra: IMPERIA. Serie: D. Pres: 4. Gol: 0
Stagione: 2013-14. Squadra: IMPERIA. Serie: ECCEL. Pres: 18. Gol:  2
Stagione: 2014-15. Squadra: TAGGIA. Serie: PROM. Pres: . Gol:  5
Stagione: 2015-16. Squadra: IMPERIA. Serie: ECCEL. Pres: 27. Gol: 7

martedì 25 agosto 2015

Gianbopensiero

La breve analisi di mister Gian Luca Bocchi della gara amichevole contro l'Argentina, disputata la settimana scorsa.

Le indicazioni che sono emerse dalla partita di Arma sono molto soddisfacenti. Per larghi tratti abbiamo giocato almeno alla pari e questo mi lascia molto sereno per i prossimi impegni, primi fra tutti quelli ufficiali. Certo, nel finale abbiamo ceduto un pochettino, ma non ne faccio un dramma.
Probabilmente chi ha seguito la gara dal vivo ha avuto un'impressione completamente differente rispetto a quelli che hanno lasciato un commento qui sul blog.

lunedì 24 agosto 2015

Amichevole. Argentina-Imperia: 4-1

Terza amichevole stagionale per i ragazzi di Gian Luca Bocchi: dopo il test contro l'Andora e quello contro il Ventimiglia, i neroazzurri hanno giocato contro l'Argentina.
I rossoneri sono passati subito in vantaggio con una rete dell'attaccante Ceccarelli, ma l'Imperia pareggia subito i conti con una una rete di Dominici. La prima frazione di gioco è terminata 1-1.
Nella ripresa, con le seconde linee in campo, dominio dell'Argentina, che termina la gara 4-1, grazie alle reti di Celotto, Lo Bosco e Donaggio.
Prossime amichevoli, prima dell'esordio in Coppa Italia contro il Finale, martedì 25 e mercoledì 26 agosto ad Alassio, quando i neroazzurri saranno protagonisti della "Summer Cup", un quadrangolare al quale parteciperanno anche il Baia Alassio, la Loanesi ed il Golfodianese.

domenica 23 agosto 2015

La rosa neroazzurra. Andrea Moraglia

Nome: ANDREA
Cognome: MORAGLIA
Luogo di nascita: sanremo (IM)
Data di nascita: 26-09-1983
Ruolo: CENTROCAMPISTA
Carriera
Stagione: 2000-01. Squadra: LIVORNO. Serie: GIOVANILI
Stagione: 2001-02. Squadra: SANREMESE. Serie: D. Pres.: 1. Gol: 0
Stagione: 2002-03. Squadra: IMPERIA. Serie: D. Pres.: 21. Gol: 0
Stagione: 2003-04. Squadra: SANREMESE. Serie: D. Pres.: 2. Gol: 0
Stagione: 2004-05. Squadra: SANREMESE. Serie: C2. Pres.: 0. Gol: 0
Stagione: gen. 2005. Squadra: LOANESI. Serie: D. Pres.: 9. Gol: 0
Stagione: 2005-06. Squadra: VENTIMIGLIA. Serie: ECCEL. Pres.: 6. Gol: 0
Stagione: nov. 2005. Squadra: ARGENTINA. Serie: PROM. Pres.: /. Gol: /
Stagione: 2006-07. Squadra: Squadra: ARGENTINA. Serie: PROM. Pres.: /. Gol: /
Stagione: 2007-08. Squadra: /. Serie: /. Pres.: /. Gol: /
Stagione: 2008-09. Squadra: /. Serie: /. Pres.: /. Gol: /
Stagione: 2009-10. Squadra: SANREMESE. Serie: ECCEL. Pres.: /. Gol: /
Stagione: 2010-11. Squadra: PRO IMPERIA. Serie: ECCEL. Pres.: 12. Gol: 0
Stagione: gen. 2011. Squadra: ARGENTINA. Serie: PROM. Pres.: /. Gol: 3
Stagione: 2011-12. Squadra: ARGENTINA. Serie: PROM. Pres.: /. Gol: 7
Stagione: 2012-13. Squadra: ARGENTINA. Serie: PROM. Pres: /. Gol: 0
Stagione: 2013-14. Squadra: ARGENTINA. Serie: ECCEL. Pres: 26. Gol: 0
Stagione: 2014-15. Squadra: TAGGIA. Serie: PROM. Pres: /. Gol: 0
Stagione: gen. 2015. Squadra: ALBENGA. Serie: PROM. Pres: /. Gol: 0
Stagione: 2015-16. Squadra: IMPERIA. Serie: ECCEL. Pres: 26. Gol: 0

sabato 22 agosto 2015

La rosa neroazzurra. Matteo Semeria

Nome: MATTEO
Cognome: SEMERIA
Luogo di nascita: IMPERIA
Data di nascita: 10-10-1997
Ruolo: CENTROCAMPISTA
Carriera
Stagione: 2013-14. Squadra: IMPERIA. Serie: GIOVANILI
Stagione: 2014-15. Squadra: IMPERIA. Serie: ECCEL. Pres: 5. Gol: 0
Stagione: 2015-16. Squadra: IMPERIA. Serie: ECCEL. Pres: 0. Gol: 0

venerdì 21 agosto 2015

La rosa neroazzurra. Nicholas Basso

Nome: NICHOLAS
Cognome: BASSO
Luogo di nascita: IMPERIA
Data di nascita: 08-02-1997
Ruolo: DIFENSORE
Carriera
Stagione: 2013-14. Squadra: IMPERIA. Serie: GIOVANILI
Stagione: 2014-15. Squadra: IMPERIA. Serie: ECCEL. Pres: 2. Gol: 0
Stagione: 2015-16. Squadra: IMPERIA. Serie: ECCEL. Pres: 0. Gol: 0

giovedì 20 agosto 2015

La rosa neroazzurra. Alessandro Bruno

NOME: ALESSANDRO
Cognome: BRUNO
Luogo di nascita: IMPERIA
Data di nascita: 10-08-1996
Ruolo: DIFENSORE
Carriera calcistica
Stagione: 2011-12. Squadra: PRO IMPERIA. Serie: GIOVANILI
Stagione: 2012-13. Squadra: IMPERIA. Serie: D. Pres: 1. Gol: 0
Stagione: 2013-14. Squadra: IMPERIA. Serie: ECCEL. Pres: 1. Gol: 0
Stagione: 2014-15. Squadra: IMPERIA. Serie: ECCEL. Pres: 7. Gol: 0
Stagione: gen. 2015. Squadra: CARLIN'S BOYS. Serie: PROM. Pres: . Gol: 0
Stagione: 2015-16. Squadra: IMPERIA. Serie: ECCEL. Pres: 0. Gol: 0

mercoledì 19 agosto 2015

Gianbopensiero

Due chiacchiere col mister neroazzurro Gian Luca Bocchi, dopo il secondo test stagionale, contro il Ventimiglia
IM1923: Due amichevoli, 9 gol fatti ed 8 subiti: dobbiamo chiamarti Zdeněk?
G.L.B.: Le prime due uscite stagionali hanno sottolineato la nostra buona confidenza con il gol, già marchio di fabbrica durante la scorsa stagione. In effetti abbiamo subito anche parecchi gol, specie nella prima amichevole ad Andora, molti dei quali dovuti a fattori contingenti, non ultima la scarsa attenzione in fase difensiva che caratterizza molte amichevoli estive.
A tal proposito non sono particolarmente allarmato perchè sono sicuro che con l'avvicinarsi delle gare ufficiali l'atteggiamento di tutta la squadra sarà adeguato. Comunque, a parte i paragoni con Zeman, la mia squadra dovrà sempre avere un atteggiamento offensivo perchè, senza nulla togliere ai miei difensori, credo che le migliori cose le possa esprimere dal centrocampo in sù.

IM1923: Qual è il programma delle prossime due settimane, prima dell'esordio in Coppa Italia?
G.L.B.: Questa sera abbiamo in programma ad Arma un'amichevole contro l'Argentina. Un test sicuramente più impegnativo rispetto a quelli avuti fin'ora, anche in virtù del fatto che l'Argentina ha nelle gambe una decina di giorni in più di allenamento. La settimana prossima saremo impegnati nel consueto torneo estivo di Alassio, ancora da decidere se saremo impegnati in due diverse serate o in un triangolare di una sola serata, per poi finire la settimana con l'appuntamento al Ciccione di domenica 30 agosto in coppa Italia contro il Finale.

IM1923: Questione inagibilità del "Ciccione": ci sono novità?
G.L.B.: Riguardo l'agibilità o meno del Ciccione non ho notizie chiare e precise per ora. Credo che a inizio settimana prossima si saprà qualcosa di più sicuro. Allo stato attuale, per avere la piena agibilità, l'impianto necessita di alcuni interventi per superare il collaudo da parte dei Vigli del Fuoco. La deroga da parte del Sindaco è una possibilità concreta, ma non penso che verrà concessa all'infinito. Credo comunque che per il 30 agosto non ci saranno problemi, anche perchè il problema sussisterebbe soprattutto per le gare in notturna e la gara contro il Finale di Buttu è in programma alle 16.00.

martedì 18 agosto 2015

La rosa neroazzurra. Luca Garibbo


Nome: LUCA
Cognome: GARIBBO
Luogo di nascita: IMPERIA
Data di nascita: 27-09-1994
Ruolo: CENTROCAMPISTA
Carriera
Stagione: 2011-12. Squadra: PRO IMPERIA. Serie: GIOVANILI
Stagione: 2012-13. Squadra: IMPERIA. Serie: D. Pres: 7. Gol: 0
Stagione: 2013-14. Squadra: IMPERIA. Serie: ECCEL. Pres: 15. Gol: 0
Stagione: 2014-15. Squadra: GOLFODIANESE. Serie: 1° CAT. Pres: . Gol:  3
Stagione: 2015-16. Squadra: IMPERIA. Serie: ECCEL. Pres: 4. Gol: 0

lunedì 17 agosto 2015

Video. Ventimiglia-Imperia: 3-3

Grazie a Franco Rebaudo, l'ampia sintesi dell'amichevole Ventimiglia-Imperia, disputata venerdì scorso e terminata 3-3



domenica 16 agosto 2015

La rosa neroazzurra. Silvio Semeria

Nome: SILVIO
Cognome: SEMERIA
Luogo di nascita: IMPERIA
Data di nascita: 19-09-1997
Ruolo: ATTACCANTE
Carriera
Stagione: 2013-14. Squadra: IMPERIA. Serie: GIOVANILI
Stagione: 2014-15. Squadra: IMPERIA. Serie: ECCEL. Pres: 21. Gol: 1
Stagione: 2015-16. Squadra: IMPERIA. Serie: ECCEL. Pres: 25. Gol: 1

sabato 15 agosto 2015

La rosa neroazzurra. Tommaso Moscatelli

Nome: TOMMASO
Cognome: MOSCATELLI
Luogo di nascita: IMPERIA
Data di nascita: 18-11-1998
Ruolo: ATTACCANTE
Carriera
Stagione: 2013-14. Squadra: IMPERIA. Serie: GIOVANILI
Stagione: 2014-15. Squadra: IMPERIA. Serie: ECCEL. Pres: 2. Gol: 0
Stagione: 2015-16. Squadra: IMPERIA. Serie: ECCEL. Pres: 6. Gol: 0

(cercasi fotografia disperatamente)

La rosa neroazzurra. Fabio Laera

Nome: FABIO
Cognome: LAERA
Luogo di nascita: IMPERIA
Data di nascita: 15-02-1992
Ruolo: DIFENSORE
Carriera
Stagione: 2008-09. Squadra: GOLFODIANESE. Serie: PROM. Pres: 23. Gol: 0
Stagione: 2009-10. Squadra: GOLFODIANESE. Serie: PROM. Pres: 23. Gol: 0
Stagione: 2010-11. Squadra: PRO IMPERIA. Serie: ECCEL. Pres: 23. Gol: 2
Stagione: 2011-12. Squadra: PRO IMPERIA. Serie: D. Pres: 21. Gol: 0
Stagione: 2012-13. Squadra: IMPERIA. Serie: D. Pres: 29. Gol: 0
Stagione: 2013-14. Squadra: IMPERIA. Serie: ECCEL. Pres: 25. Gol: 0
Stagione: 2014-15. Squadra: IMPERIA. Serie: ECCEL. Pres: 22. Gol: 1
Stagione: 2015-16. Squadra: IMPERIA. Serie: ECCEL. Pres: 12. Gol: 0

venerdì 14 agosto 2015

Amichevole. Ventimiglia-Imperia: 3-3

Secondo amichevole pre Campionato per i neroazzurri, impegnati questa sera sul terreno sintetico del "Simone Morel" di Ventimiglia, contro i granata frontalieri allenati dall'ex mister imperiese Andrea Caverzan.
Dopo il test contro l'Andora, una gara più probante per i ragazzi di Gian Luca Bocchi, contro una delle avversarie dell'Imperia, nel prossimo Campionato di Eccellenza, ma anche in Coppa Italia, visto che le due compagini si affronteranno mercoledì 2 settembre, nella seconda giornata del Primo turno della manifestazione.
LA CRONACA
L'Imperia è scesa inizialmente in campo con questi undici:  Trucco, Amoretti, De Simeis, Ambrosini, Franco, Feliciello, Roda, Moraglia, Prunecchi, Giglio, Dominici.
A disposizione: Biffi, Basso, Faedo, Garibbo, Silvio e Matteo Semeria, Moscatelli, Alberti, Renna e Gresia. Assenti Castagna e Ravoncoli.
La prima frazione di gioco è terminata 2-2, coi neroazzurri che hanno pareggiato il vantaggio dei padroni di casa, grazie alle reti realizzate da Franco e Prunecchi. Nella ripresa nuovo vantaggio dei frontalieri e  definitivo gol del 3-3, ad opera di Giglio.

giovedì 13 agosto 2015

La rosa neroazzurra. Alessandro Ambrosini

Nome: ALESSANDRO
Cognome: AMBROSINI
Luogo di nascita: VARESE
Data di nascita: 05-01-1988
Ruolo: CENTROCAMPISTA
Carriera
Stagione: 2006-07. Squadra: COMO. Serie: D. Pres.: 15. Gol: 0
Stagione: 2007-08. Squadra: IMPERIA. Serie: D. Pres.: 15. Gol: 0
Stagione: dic. 2007-08. Squadra: RIVOLI. Serie: D. Pres.: 16. Gol: 0
Stagione: 2008-09. Squadra: RIVOLI. Serie: D. Pres: 30. Gol: 1
Stagione: 2009-10. Squadra: SOLBIATESE. Serie: D. Pres: 11. Gol: 1
Stagione: 2010-11. Squadra: PRO IMPERIA. Serie: D. Pres: 29. Gol: 3
Stagione: 2011-12. Squadra: PRO IMPERIA. Serie: D. Pres: 8. Gol: 0
Stagione: gen. 2012. Squadra: OLIMPIA LAVENA. Serie: PROM.. Pres: . Gol:
Stagione: 2012-13. Squadra: IMPERIA. Serie: D. Pres: 25. Gol: 1
Stagione: 2013-14. Squadra: IMPERIA. Serie: ECCEL. Pres: 25. Gol: 2
Stagione: 2014-15. Squadra: IMPERIA. Serie: ECCEL. Pres: 26. Gol: 2
Stagione: 2015-16. Squadra: IMPERIA. Serie: ECCEL. Pres: 25. Gol: 4

mercoledì 12 agosto 2015

Agibile o inagibile, questo è il problema

Lotta contro il tempo per la messa a norma del "Nino Ciccione" entro la data del 30 agosto, giorno in cui si dovrebbe giocare la gara d'esordio della prima fase della Coppa Italia.
Il Sindaco di Imperia Carlo Capacci, intervistato da imperiapost.it, ha dichiarato:
“Non c'è la certezza, ma ci stiamo lavorando e comunque, anche se non riuscissimo a mettere lo stadio a norma entro il 30 agosto, ci sono possibilità alternative, come l’apertura in deroga. Stiamo valutando tutte le soluzioni possibili”.

martedì 11 agosto 2015

Gianbopensiero

Facciamo il punto in casa neroazzurra, dopo una settimana dall'inizio della preparazione pre Campionato e la prima gara amichevole contro l'Andora, con il mister neroazzurro Gian Luca Bocchi.

La prima settimana di lavoro è passata e, per quanto ho visto, mi ritengo molto soddisfatto.
I ragazzi lavorano sodo e, per ora, a parte qualche acciacco di poco conto, nessuno ha lamentato problemi importanti.
Il mio programma prevede adesso una settimana molto intensa dal punto di vista fisico e, quindi, i prossimi 4 allenamenti saranno molto impegnativi per i ragazzi.
Ad Andora, sabato sera, abbiamo giocato una buona gara amichevole, almeno fino a 15 minuti dalla fine. La squadra ha denotato già  una buona fluidità nella costruzione della manovra e i risultati non si sono fatti attendere, andando alla conclusione in diverse occasioni e centrando il bersaglio, oltre che su palla inattiva, al termine di azioni corali.
Il secondo tempo si è aperto come la prima frazione, con la mia squadra a centrare l'obbiettivo in un paio di occasioni e mancandolo di poco in altre. Nel finale, complice anche l'inferiorità numerica per l'uscita dal campo  di Semeria Matteo per un fastidio muscolare, abbiamo concesso troppo ad un avversario che ha avuto il merito di non demordere. Questi ultimi 15 minuti di partita mi hanno fornito alcune indicazioni sulle quali dovremo lavorare e fare più attenzione. Nel complesso, comunque, si è trattato di un test positivo. Ora sotto di nuovo col lavoro e appuntamento a venerdì sera a Ventimiglia, in un test sicuramente più impegnativo.

lunedì 10 agosto 2015

La rosa neroazzurra. Mattia De Simeis

Nome: MATTIA
Cognome: DE SIMEIS
Luogo di nascita: IMPERIA
Data di nascita: 20/07/1988
Ruolo: CENTROCAMPISTA
Carriera calcistica
Stagione: 2003-04. Squadra: V. IMPERO PONTEDASSIO. Serie: Serie: GIOVANILI
Stagione: 2004-05. Squadra: IMPERIA. Serie: ECCEL. Pres.: 26. Gol: 0
Stagione: 2005-06. Squadra: IMPERIA. Serie: ECCEL. Pres.: 26. Gol: 0
Stagione: 2006-07. Squadra: IMPERIA. Serie: D. Pres.: 26. Gol: 0
Stagione: 2007-08. Squadra: IMPERIA. Serie: D. Pres.: 3. Gol: 0
Stagione: ott. 2007-08. Squadra: GOLFODIANESE. Serie: PROM. Pres.: 18. Gol: 2
Stagione: 2008-09. Squadra: ARGENTINA. Serie: ECCEL. Pres.: 19. Gol: 0
Stagione: 2009-10. Squadra: GOLFODIANESE. Serie: PROM. Pres.: 19. Gol: 4
Stagione: 2010-11. Squadra: GOLFODIANESE. Serie: PROM. Pres.: . Gol:
Stagione: dic. 2010-11. Squadra: PRO IMPERIA. Serie: ECCEL. Pres.: . Gol:
Stagione: 2011-12. Squadra: MONTEVARCHI. Serie: ECCEL. Pres.: . Gol:
Stagione: dic. 2011-12. Squadra: DIANESE. Serie: 1° CAT. Pres.: . Gol:
Stagione: 2012-13. Squadra: MARIANO. Serie: ECCEL. Pres: . Gol:
Stagione: dic. 2012-13. Squadra: DIANESE. Serie: 1° CAT. Pres: . Gol:
Stagione: 2013-14. Squadra: IMPERIA. Serie: ECCEL. Pres: 21. Gol: 2
Stagione: 2014-15. Squadra: IMPERIA. Serie: ECCEL. Pres: 18. Gol: 0
Stagione: 2015-16. Squadra: IMPERIA. Serie: ECCEL. Pres: 20. Gol: 3

domenica 9 agosto 2015

Amichevole. Andora-Imperia: 5-6

Prima amichevole stagione dei neroazzurri, sul terreno del "Molino Nuovo" di Andora.
L'Imperia scende in campo coon questa formazione: Trucco, Renna, Alberti Feliciello De Simeis, Faedo, Giglio, Garibbo, Roda, Dominici, Castagna.
L'Andora risponde con: Blasetta, Enrico, Calandrino, Garassino, Di Salvo, Mangone, Bogliolo, Giovinazzo, Purita, Oliva, Tinca.
6' Imperia in vantaggio grazie ad una punizione perfettamente calciata da De Simeis
9' raddoppio neroazzurro realizzato da Castagna, su assist di Dominici
30' terza rete imperiese, ad opera ancora di De Simeis, ancora su calcio di punizione
44' quarta rete dei neroazzurri, grazie a Dominici
Nella ripresa l'Imperia si presenta con questo undici: Morchio, Ravoncoli, Alberti, Vago, Basso, Giglio, Moraglia, Franco, S.Semeria, Prunecchi, Dominici.
I padroni di casa si schierano con: Casella, Aramini, Calandrino, Garassino, Ferrari, Bianco, Carulli, Vukovic, Purita, Saba, Tinca.
47' 0-5 per l'Imperia realizzato da Semeria
L'Imperia, di fatto, esce dal campo, e l'Andora inizia una clamorosa rimonta:  la prima rete dei biancoazzurri la realizza Saba, ma pochi minuti dopo Giglio realizza il gol del 1-6.
In 14 minuti l'Andora infila la porta difesa da Morchio ben quattro volte, complice anche l'inferiorità numerica dei ragazzi di Bocchi, grazie ad una doppietta di Giovinazzo e le reti Mangone e Vukovic.
5-6, pertanto, il rocambolesco risultato finale

sabato 8 agosto 2015

Calendario Prima fase Coppa Italia

Calendario Prima fase Coppa Italia
1° Giornata – Domenica 30 Agosto 2015
GIRONE A
Imperia- Finale (“N. Ciccione” – Imperia ore 16.00)
Carlin’s Boys Ventimiglia (“Comunale” – Sanremo ore 16.00)
GIRONE B
Cairese-Voltrese Vultur
Genova Calcio-Sestrese
GIRONE C
Busalla-Angelo Baiardo
Sammargheritese-Rapallo
GIRONE D
Rivasamba-Lerici Castle
Real Valdivara-Magra Azzurri

2° Giornata – Mercoledì 2 Settembre 2015
GIRONE A
Ventimiglia-Imperia (“S. Morel” – Ventimiglia ore 16.00)
Finale-Carlin’s Boys (“F. Borel” – Finale Ligure ore 16.00)
GIRONE B
Sestrese-Cairese
Voltrese Vultur-Genova Calcio
GIRONE – C
Angelo Baiardo-Sammargheritese
Rapallo-Busalla
GIRONE D
Lerici Castle Real Valdivara
Magra Azzurri-Rivasamba

3° Giornata – Domenica 06 Settembre 2015
GIRONE A
Carlin’s Boys- Imperia (“Comunale” – Sanremo ore 16.00)
Finale-Ventimiglia (“F. Borel” – Finale Ligure ore 16.00)
GIRONE B
Genova Calcio-Cairese
Voltrese Vultur-Sestrese
GIRONE C
Sammargheritese-Busalla
Angelo Baiardo-Rapallo
GIRONE D
Real Valdivara-Rivasamba
Lerici Castle-Magra Azzurri

venerdì 7 agosto 2015

ArlecCarlin'sanremese

L'altro ieri pomeriggio, la formazione allenata da Valentino Papa (vincitrice annunciata del prossimo TorneoDavide Rovella e con l'altro ex imperiese, Giacomo Todde, a difendere i pali della porta.
di Eccellenza) ha disputato una gara amichevole contro il Vado, terminata con un pirotecnico 4-4, con due delle reti dei matuziani realizzate dall'ex neroazzurro
Nel corso della gara ha indossato la classica maglietta della Sanremese, di colore biancoazzurro: siccome non è ancora il placet della Federazione, la formazione del Presidente Renato Bersano è ancora denominata Carlin's Boys, come attestato anche dai calendari della Prima fase della Coppa Italia.
Qualcuno può togliermi una curiosità: se questo placet non arriverà per tempo, i matuziani giocheranno con i colori della storica squadra matuziana, cioè il neroazzurro?

giovedì 6 agosto 2015

Presentazione ufficiale ed amichevoli pre Campionato

Questa sera, alle 21.30, presentazione ufficiale della squadra, ad Oneglia in via Bonfante, nell'ambito dei "Giovedì di NuovOneglia", all'altezza della "Farmacia Novaro".
Sabato sera alle ore 20.45, ad Andora, i neroazzurri giocheranno una gara amichevole contro la squadra locale.
Il prossimi test stagionali saranno, invece, venerdì 14 contro il Ventimiglia, nella città di confine, e martedì 18 ad Arma di Taggia contro l'Argentina.

mercoledì 5 agosto 2015

Ma che frega, ma c'è importa...

Nei giorni scorsi è stato presentato il nuovo quadro societario del Grosseto, all'interno del quale l'ex assistente internazionale savonese, Rodolfo Mirri, occuperà un ruolo cardine.
Rodolfo Mirri è stato, infatti, il collante della trattativa tra il gruppo arabo-americano, rappresentato da  Massimiliano Pincione e l'amministrazione Comunale della città toscana, pronta a dare il benvenuto al nuovo corso del club toscano.
Copio/incollo da svsport.it
"Cercavamo una società senza alcun tipo di pendenza pregressa e Grosseto ci sembrava la piazza ideale per provare a proporre calcio. La Grosseto Group ha già provveduto a versare 350.000 euro per l'iscrizione in Serie D ed il nostro obiettivo è di provare a portare la città, pronta ad accoglierci con grande entusiasmo, ai vertici del calcio nazionale. Il sottoscritto occuperà la carica di direttore generale con delega per l'area tecnica, mentre Paolo Iapaolo si occuperà prevalentemente degli aspetti amministrativi. Il nuovo tecnico sarà invece Domenico Giacomarro. Per il sottoscritto sono stati giorni molto intensi e stimolanti, l'unico rammarico è non aver riscontrato sul territorio ligure il giusto grado di fiducia. Avevamo provato a rilevare anche il Savona e l'Imperia ma sfortunatamente non ci hanno voluto".
Ma noi ce frega, abbiamo lo sceicco  Fabin Rahmoini di Al-Qantara Noun, no?

martedì 4 agosto 2015

Il pompiere paura non ne ha (e non dà l'inagibilità)

Ricordate il post del lunedì 20 luglio 2015?
Rileggetelo, altrimenti vi faccio un piccolo riassunto: in esso chiedevo alla Dirigenza neroazzurra se tutte e tre le condizioni inderogabili per l’iscrizione ai Campionati regionali e provinciali erano state rispettate. La prima di esse recita testualmente "La disponibilità di un impianto di gioco omologato, dotato dei requisiti previsti dall’Art. 31 del Regolamento della Lega Nazionale Dilettanti".
Molti non hanno capito il messaggio nascosto nel post, altri mi hanno dato del terrorista, altri ancora hanno affermato di non avere mai visto una persona più pessimista del sottoscritto...
Chiudevo il post dicendo "Gradiremmo Risposta Immediata Senza Ulteriori silenzi", con le lettere iniziali di queste ultime 5 parole che, unite, componevano la parola GRISU', il nome del noto draghetto pompiere.
Troppo subliminale come messaggio? Forse si, allora vi spiego quel che è successo e che "La Riviera" della scorsa settimana ha scritto.
In pratica è scoppiato il "bubbone Nino Ciccione", lo storico impianto calcistico imperiese che risulta inagibile e nel quale, pertanto, ad oggi, non potrebbero essere disputate le gare interne del prossimo Torneo di Eccellenza, e sono a rischio anche gli allenamenti del Settore Giovanile, come pareva dovesse accadere.
La pratica è ora nelle mani del Sindaco di Imperia Carlo Capacci che, attualmente, dopo le dimissioni di Paolo Strescino, svolle anche le mansioni di Assessore allo Sport.
Il Sindaco ha affermato che il Comune si sta adoperando affinchè questo impasse possa essere sbloccata.
Entrando nello specifico, non a norma sono le uscite di sicurezza ed una parte della Tribuna (chiusa per i lavori della costruenda Ferrovia... che chissà mai quando finiranno...): il Sindaco ha inoltre dichiarato che, una volta effettuati gli interventi, verrà convocata una commessione di vigilanza e collaudo per fare il punto della situazione.
Visto che il Comune è oberato di magagne e con la stagione calcistica alle porte, ce la faranno i nostri eroi a rendere agibile il "Nino Ciccione" in tempi celeri? Ricordo che il 30 agosto dovremmo giocare in casa contro il Finale la gara d'esordio della Coppa Italia.
Eh si! Sono davvero un pessimista cosmico ed un terrorista..

lunedì 3 agosto 2015

Gianbopensiero

Alla vigilia della preparazione pre Campionato, scambiamo due chiacchiere con il mister neroazzurro Gian Luca Bocchi
IM1923: Dopo il discreto Campionato scorso, terminato al settimo posto, cosa ti aspetti dalla stagione che sta per iniziare?
G.L.B.: Della stagione scorsa, che io reputo buonissima e non discreta tenendo conto di come eravamo partiti, si è detto già tutto, ma qualcuno dimentica alcuni aspetti. Alla terza di ritorno, con l'intero organico a disposizione (numericamente molto risicato), eravamo terzi in classifica a 3 punti dalla seconda, che non era la Fezzanese, ma il Magra Azzurri. Avevamo assorbito un inizio problematico, dove le prime 8/9 partite giocavamo senza Laera, con una difesa composta da esordienti in categoria e senza l'apporto degli argentini. Avevamo sopperito alla grande alla mancanza per più di due mesi  di un giocatore eccezionale (per la categoria ovviamente) come Giglio. Insomma, ci eravamo messi alle spalle un periodo complicato e tutto sembrava funzionare a meraviglia. La partita di Cairo, spartiacque della stagione, fu il punto più alto che raggiunse la squadra. Ci aspettava un finale di stagione che ci vedeva impegnati con tutte le squadre di alta classifica in casa. Purtroppo, alcune situazioni ci girarono male, vedi la partenza improvvisa di Battipiedi, le squalifiche assurde di Castagna contro il Molassana prima e quella di De Simeis  subito dopo, e ci portarono a rivedere alcuni obbiettivi, primo tra i quali quello di dare ulteriore spazio ai nostri giovani. Per questo motivo ritengo sia stata una stagione buonissima, ottima con pizzico di fortuna in più negli episodi sopracitati.
Come nella stagione scorsa l'unica cosa che posso garantire per il campionato che affronteremo sarà il massimo impegno da parte mia e della squadra e i risultati dipenderanno molto da noi e da chi andremo ad affrontare. Allo stato attuale delle cose, penso che rimanere nella parte sinistra della classifica sia un obbiettivo adeguato alle nostre possibilità tecniche ed economiche.

IM1923: Rispetto alla formazione tipo della scorsa stagione, con ci saranno più Rovella, Garattoni, Corio e Massi (senza dimenticare Battipiedi, anche se è ha disputato 10 partite) e sono arrivati tre giocatori reduci dal Campionato di Promozione, Prunecchi, Feliciello e Moraglia: la squadra, in questo momento, a mio avviso si è indebolita. In tutta sincerità, sbaglio o sono il pessimista di sempre?
G.L.B.: Il campionato è ancora abbastanza lontano e il mercato, nei prossimi 30/40 giorni, può offrire ancora qualcosa. Nel frattempo posso dire che rispetto allo stesso periodo della scorsa stagione siamo messi decisamente meglio. Abbiamo perso giocatori importanti, ma i "nuovi" arrivati, per ragioni diverse, mi soddisfano. Il fatto che arrivino dal campionato di Promozione non lo ritengo determinante. Sono giocatori che conosco molto bene e credo che vadano a colmare le lacune che in certe situazioni, nella passata stagione, ci sono costate care. Penso al tasso di esperienza che indubbiamente si è alzato notevolmente . Comunque, il nostro obbiettivo di mercato era quello, compatibilmente al budget a disposizione, di trattenere quei 4/5 giocatori senior che si sono imposti all'attenzione nella passata stagione. A parte Massi, tutti i giocatori da me caldeggiati alla società sono rimasti  con mia grande soddisfazione e questo renderà più facile il mio lavoro iniziale rispetto alla stagione scorsa.
Sul fronte giovani, perdiamo due colonne come Corio e Garattoni, saliti in categoria superiore, ma dal punto di vista numerico siamo abbastanza coperti e credo che per molti l'esperienza maturata sul campo del campionato scorso gli permetterà di fare un ulteriore salto di qualità. Senza dimenticare nessuno, Alberti, Franco, Roda, Dominici e Silvio Semeria penso che troveranno giovamento dalle 15 e più presenze totalizzate nella passata stagione.

IM1923: L'ingaggio di tre ultratrenni (Prunecchi, Feliciello e Moraglia) ha lasciato perplessi in molti: ma non dovevamo puntare sui giovano locali?
G.L.B.: Non sono d'accordo sul malumore manifestato da alcuni tifosi di fronte all'acquisto di questi giocatori. Non disponiamo di un budget faraonico, ma in questo caso non si tratta di soluzioni di ripiego.
Feliciello e Moraglia sono due giocatori che hanno appena passato i 30 , integri fisicamente e con alle spalle ottimi campionati, almeno fino alla stagione scorsa. Su Prunecchi il discorso è diverso. Nella prima parte della stagione scorsa fu indubbiamente il migliore. Ricordo benissimo le sue prestazioni in Coppa Italia e nelle prime tre uscite di campionato, con Sestrese ,Rapallo e Cairese . Purtroppo, impegni di lavoro inderogabili lo costrinsero ad allenarsi col contagocce e in maniera non adeguata. Il risultato fu che la condizione atletica  peggiorò e si arrivò alla decisione di dividere le proprie strade. Ma questa è una storia vecchia sulla quale però furono dette e scritte parecchie inesattezze.  Il campo, come sempre, ci dirà se saranno scelte giuste, ma posso assicurare che, anche per la stagione problematica che hanno appena passato, prendiamo 3 giocatori entusiasti di tornare in neroazzurro, con motivazioni personali da vendere e che hanno manifestato la piena disponibilità per la stagione che andiamo ad affrontare.

IM1923: La scorsa stagione avevamo ingaggiato due giocatori argentini, Massi e Battipiedi, che si sono dimostrati ottimi giocatori, che ci hanno dato una grossa mano: è possibile sfruttare quel "canale preferenziale", ingaggiando quale altro talento straniero?
G.L.B.: Penso che una delle differenze rispetto alla passata stagione sia che quest'anno abbiamo iniziato ad allestire la squadra con un po' di anticipo e possiamo contare su qualche certezza in più rispetto a 12 mesi fa. Il ricorso al mercato estero fu più una necessità e direi che fummo molto fortunati nel trovare due ottimi giocatori come Massi e Battipiedi. Allo stato attuale, viste le nostre finanze, non credo che vedremo altri giocatori stranieri perché stiamo cercando soluzioni meno costose. Certo è che un giocatore come Massi ci farebbe veramente comodo, mentre penso che sia totalmente fuori discussione un ritorno di Battipiedi per ovvie ragioni.

IM1923: C'è molta attesa per il ritorno al derby contro la Carlinsanremese: le due squadre si affronteranno 3 volte, tra Campionato e Coppa Italia ed il pronostico dell'esito delle gare, viste le rose che sono state allestite, pare oggi scontato. Neanche lo stimolo di una gara così importante riesce a far si che la nostra dirigenza faccia uno sforzo in più per rafforzare la squadra? Diciamola tutta: la maggioranza della tifoseria imperiese si è stufata di dover accontentarsi di stagioni di basso profilo in un Campionato di basso livello.
G.L.B.: Se devo essere onesto, pensavo anch'io che quest'anno il budget a disposizione potesse essere un pochettino più alto rispetto alla passata stagione. Era più una speranza che una certezza, ma in un certo senso ci contavo. Sia chiaro, non pensavo a cifre iperboliche, ma speravo di poter avere a disposizione grosso modo la stessa squadra dell'anno scorso con l'aggiunta di un paio di giocatori esperti nei ruoli dove eravamo più carenti a livello numerico.
La società, giustamente, non vuole promettere cifre che poi non è in grado di mantenere e, facendo i conti della "serva", potremo disporre di una cifra che si avvicina a quella dell'anno scorso. La presenza di una squadra che in qualche modo rappresenta la città di Sanremo è sicuramente stimolante, ma in termini economici purtroppo porta poco o nulla. Le loro disponibilità, incredibili se rapportate alla categoria, li mettono un paio di gradini sopra tutte le contendenti, ma posso assicurare che in occasione degli scontri diretti venderemo cara la pelle e cercheremo di dare una gioia ai nostri tifosi. Facendo un paragone è come se il Manchester City spendesse le solite cifre in un campionato dove le contendenti hanno il budget del Watford... Punteremo ad ottenere il massimo negli scontri diretti e non è detto che non ci si possa riuscire.

IM1923: Un'altra estate è trascorsa e la dirigenza ha taciuto come di consueto: ma è così difficile comunicare con l'esterno per i signori di regione Perine?
G.L.B.:  Questa società ha bisogno di essere strutturata. Questo è il mio pensiero che non ho tardato a farlo conoscere anche ai dirigenti interessati: mancano alcune figure fondamentali, specie in una società blasonata come l'Imperia. Penso anche  ad un addetto stampa in gamba e operativo, figura che manca clamorosamente nell'Imperia Calcio.
A livello mediatico, i risultati ottenuti nel campionato scorso dalla prima squadra e dalla Juniores andavano "sfruttati" maggiormente, credendo che si potrebbe creare anche un'indotto dal quale ricavare aiuto per le casse societarie. 
Volendo vedere il bicchiere mezzo pieno, tuttavia,  penso che ci siano ampi margini di miglioramento per la società, molti dei quali non necessitano di investimenti economici  importanti.
IM1923: La scorsa stagione sei stato criticato per le troppe espulsioni rimediate in panchina: hai imparato la lezione oppure continuerai a collezionare rossi?
G.L.B.: Già in occasione dell'intervista di fine stagione mi ero ripromesso di fare più attenzione al mio comportamento e al susseguente rapporto con gli arbitri. Anche in questo caso per avere delle risposte bisognerà attendere l'inizio del campionato e vedere se il mio comportamento sarà migliorato o sarà rimasto lo stesso,  spesso sbagliato, della scorsa stagione.

Stagione 2015-2016. I convocati

Portieri: Morchio, Trucco
Difensori: Amoretti, Alberti, Bruno, Basso, Feliciello, Gresia, Laera, Pinna, Scarone
Centrocampisti: Ambrosini, De Simeis, Faedo, Franco, Garibbo,Giglio, Moraglia, Ravoncoli, Renna, M.Semeria
Attaccanti: Castagna, Dominici, Moscatelli, Roda, Prunecchi, S.Semeria

domenica 2 agosto 2015

La rosa neroazzurra. Mirko Ravoncoli

Nome: MIRKO
Cognome: RAVONCOLI
Luogo di nascita: IMPERIA
Data di nascita: 25-02-1995
Ruolo: CENTROCAMPISTA
Carriera calcistica:
Stagione: 2009-10. Squadra: IMPERIA. Serie: 1° CAT. Pres.: 1. Gol: 0
Stagione: 2010-11. Squadra: GENOA. Serie: GIOVANILI
Stagione: 2011-12. Squadra: GENOA. Serie: GIOVANILI
Stagione: 2012-13. Squadra: IMPERIA. Serie: D. Pres: 8. Gol: 0
Stagione: 2013-14. Squadra: SPEZIA. Serie: GIOVANILI
Stagione: 2014-15. Squadra: RAPALLOBOGLIASCO. Serie: D. Pres: 16. Gol: 0
Stagione: 2015-16. Squadra: IMPERIA. Serie: ECCEL. Pres: 4. Gol: 0

sabato 1 agosto 2015

La rosa neroazzurra. Marco Prunecchi

Nome: MARCOCognome: PRUNECCHI
Luogo di nascita: ATRI (TE)
Data di nascita: 10-11-1977
Ruolo: ATTACCANTE
Carriera
Stagione: 1993-94. Squadra: CECINA. Serie: C2. Pres.: 4. Gol: 0
Stagione: 1994-95. Squadra: CECINA. Serie: C2. Pres.: 3. Gol: 0
Stagione: 1995-96. Squadra: CECINA. Serie: C2. Pres.: 17. Gol: 1
Stagione: 1996-97. Squadra:CECINA. Serie: C2. Pres.: 16. Gol: 0
Stagione: 1997-98. Squadra: VIAREGGIO. Serie: D. Pres.: 27. Gol: 9
Stagione: 1998-99. Squadra: LARCIANESE. Serie: D. Pres.: 14. Gol: 0
Stagione: gen. 99. Squadra: ELLERA. Serie: D. Pres.: 8. Gol: 2
Stagione: 1999-00. Squadra: AL. VOLTERRA. Serie: PROM.
Stagione: 2000-01. Squadra: AL. VOLTERRA. Serie: ECCEL. Pres.: 29. Gol: 10
Stagione: 2001-02. Squadra: SANREMESE. Serie: D. Pres.: 31. Gol: 8
Stagione: 2002-03. Squadra: CECINA. Serie: ECCEL. Pres.: 13. Gol: 3
Stagione: dic. 2002-03. Squadra: VADO. Serie: D. Pres.: 19. Gol: 6
Stagione: 2003-04. Squadra: LOANESI. Serie: ECCEL. Pres.: 33. Gol: 18
Stagione: 2004-05. Squadra: LOANESI. Serie: D. Pres.: 30. Gol: 8
Stagione: 2005-06. Squadra: LOANESI. Serie: ECCEL. Pres.: 33. Gol: 27
Stagione: 2006-07. Squadra: SAVONA. Serie: D. Pres.: 32. Gol: 7
Stagione: 2007-08. Squadra: SANREMESE. Serie: D. Pres.: 11. Gol: 4
Stagione: 2007-08. Squadra: SANREMESE. Serie: D. Pres.: 11. Gol: 4
Stagione: nov. 2007-08. Squadra: ECCEL. Serie: ECCEL. Pres.: 4. Gol: 1
Stagione: dic. 2007-08. Squadra: MERATE. Serie: D. Pres.: 13. Gol: 1
Stagione: 2008-09. Squadra: ARGENTINA. Serie: ECCEL. Pres.: . Gol: 14
Stagione: 2009-10. Squadra: LOANESI. Serie: ECCEL. Pres.: . Gol: 8
Stagione: 2010-11. Squadra: SESTRI LEVANTE. Serie: ECCEL. Pres.: . Gol: 6
Stagione: 2011-12. Squadra: VENTIMIGLIA. Serie: ECCEL. Pres.: . Gol: 5
Stagione: nov. 2011-12. Squadra: PONTEDECIMO. Serie: ECCEL. Pres: . Gol: 10
Stagione: 2012-13. Squadra: VALLESTURLA. Serie: ECCEL. Pres: . Gol: 13
Stagione: 2013-14. Squadra: IMPERIA. Serie: ECCEL. Pres: 28. Gol: 21
Stagione: 2014-15. Squadra: IMPERIA. Serie: ECCEL. Pres: 10. Gol: 3
Stagione: gen. 2015. Squadra: ALBENGA. Serie: PROM. Pres: . Gol: 3
Stagione: 2015-16. Squadra: IMPERIA. Serie: ECCEL. Pres: 23. Gol: 9