giovedì 11 maggio 2017

Parola di Re Leone

"Danielone" Mazzei, indimenticabile bomber neroazzurro, ha voluto dire la sua sul Campionato dell'Imperia 1923: "La seconda parte della stagione è stata positiva, mentre la prima parte completamente sbagliata. Ci vuole più programmazione, perchè questo era un Campionato da vincere o da arrivare al secondo posto.
Troppi cambi di giocatori che, soprattutto nel periodo centrale, hanno influito negativamente sulle sorti della stagione. Appena, poi, la situazione si è normalizzata la squadra ha fatto un ottimo filotto di vittorie ed è arrivata ad un soffio dal secondo posto. Questo vuol dire che era un Campionato abbastanza modesto e l'Imperia poteva dire la sua.
Il cambio di società? Se entrano persone con voglia di fare che vogliono riportare questa piazza nelle categorie che merita ben vengano. Imperia merita questo, ma bisogna andare con I piedi di piombo: più fatti meno parole. I tifosi meritano una squadra e una società vera".
Come dargli torto?

3 commenti:

Anonimo ha detto...

Caro Daniele, altro che campionato modesto, te in un torneo come questo avresti potuto giocare con un solo piede e con una gamba fasciata ed avresti fatto 25 goal ad occhi chiusi; lo potra' confermare im1923 X il quale sei stato X lui un idolo incontrastato...
DANIELE MAZZEI EH EH OH OH
DANIELE MAZZEI EH EH OH OH

Daniele Mazzei ha detto...

Grazie dei complimenti,Imperia come blasone,tifoseria,stadio, merita altri campionati,altre categorie

SANLORENZO ha detto...

Grande Daniele!