venerdì 7 agosto 2009

Dietro le quinte: i massaggiatori



Riprendiamo il nostro viaggio tra i massaggiatori dell'Imperia calcio, ricordando Giovanin, coi nerazzurri dal 1975 al 1980.


1 commento:

OSSERVATORE IMPERIESE ha detto...

PICCOLE DIFFERENZE TRA IMPERIA E IL RESTO D'ITALIA.
San Benedetto del Tronto, 5 agosto 2009 - Problemi di ordine pubblico. E' a questo che il sindaco di San Benedetto del Tronto, Giovanni Gaspari, si aggrappa per un eventuale ripescaggio in serie D della Samb. In una lettera a firme congiunte con Renzo Berti, sindaco di Pistoia, inviata al presidente della Federcalcio, Giancarlo Abete, il primo cittadino ribadisce che potrebbero verificarsi ‘’problemi di ordine pubblico se le nostre squadre dovessero andare a giocare in trasferta in impianti non idonei ad ospitare la quantità di tifosi che le accompagnerebbero’’.

Berti e Gaspari ricordano che due nuove società calcistiche delle rispettive città (La Us Pistoiese 1921 e la Us Sambenedettese 2009) nate per iniziativa delle rispettive amministrazioni comunali, hanno chiesto nei giorni scorsi di essere iscritte alla Serie D dopo le vicende che hanno compromesso la partecipazione ai campionati professionistici dell’Ac Pistoiese e della Ss Sambenedettese calcio srl.

Berti e Gaspari fanno presente che l’iscrizione a campionati dilettantistici diversi dalla Serie D comporterebbe ‘’notevoli problemi al rilancio delle due società, sia dal punto di vista sportivo che economico’’, dal momento che ‘’il mancato accoglimento dell’iscrizione alla Serie D non consentirebbe di radunare le molte proposte di finanziamento arrivate da imprenditori locali per consolidare programmi e risorse finanziarie tendenti a fare campionati di vertice’’.

NOTA BENE PISTOIESE e SAMBENEDETTESE non P.R.O. PISTOIA o P.R.O. SAMBENEDETTESE.