martedì 10 luglio 2018

Venghino siore e siori...

... ad assistere a un'altra settimana di delirio neroazzurro.
Un'altra se n'è andata e l'unica notizia è stata che il "main sponsor" della società è entrato ufficialmente nella stessa come "responsabile della Prima Squadra". Magari, poi, un giorno qualcuno ci spiegherà cosa rappresenti questa carica.
Onestamente, dopo anni e anni di calcio è la prima volta che sento parlare di questo ruolo. Abbiamo un presidente (parole sue) dimissionario ed un responsabile della Prima Squadra. Mah!
Un benvenuto intanto in questa gabbia di matti a mister Buttu, unica buona notizia da due mesi a questa parte, che rappresenta anche una piccola speranza. Conosciamo le qualità del mister, da sempre considerato uno dei tecnici più quotati della categoria ed il fatto che abbia accettato di venire a mettersi alla prova in una piazza impegnativa (per il potenziale di pubblico ma, purtroppo, anche per la gestione a dir poco ultra dilettantistica degli ultimi anni) potrebbe significare che abbia avuto delle garanzie sul fatto che possa essergli messa a disposizione una squadra competitiva e, conseguentemente, che tali garanzie non possano essergli state fornite dall'attuale dirigenza.
Aspettiamo un'altra settimana, sperando sia quella buona per saperne di più.
Fedelissimi Portorini

8 commenti:

Anonimo ha detto...

Ragazzi muca servirà solo come scarica barile l’uomo di facciata che mancava per far sì che tutte le critiche piovano su di lui senza toccare i due scienziati...bene buttu ma occhio a quei due...i ragazzi dell’anno scorso devono ancora prendere i rimborsi...pagliacci
Luca

Anonimo ha detto...

portorino, sei sempre pronto a mugugnare... ma perchè venerdì non ti presenti in sede e fai le tue rimostranze oppure cacci i soldi e vedi com'è facile fare il dirigente...

Anonimo ha detto...

Se sei un dirigente taci che è meglio, siete vergognosi non meritate il rispetto di nessuno fate schifo dovete solo vergognarvi. Davide.

Anonimo ha detto...

Praticamente "Portofino" fa il buliccio con il culo di Gramondo e Ciccione ... Non ci credo. Luca

Fora di ball ha detto...

Caro Anonimo dirigente delle 20,15 non c'è nessuno di noi che vi ha puntato la pistola alla tempia per fare i dirigenti dell'Imperia. Hai ragione, nessuno di noi è all'altezza di fare il dirigente perché purtroppo non ne abbiamo le possibilità economiche e per questo, guarda un pò, ti sembrerà strano, NON LO FACCIAMO. Sono cinque anni che regalate a questa città il nulla perché questo è il campionato di Eccellenza per una società che non appena riesce a mettere insieme una partita che conti qualcosa, nonostante tutto porta 600 persone allo stadio. Il problema è che di queste partite negli ultimi cinque anni ce ne avete "regalata" una su centocinquanta e francamente mi sembra un pò pochino per fare la parte degli offesi. Come potrai notare dai commenti sul blog e ti assicuro che non vengono pubblicati, per pietà, una buona parte da IM1923, state sulle palle a tutti quindi se vuoi fare il dirigente caccia il grano, se ne hai o sennò vattene al mare in estate o a sciare in inverno alla domenica.....

Chiudere baracca!!!! ha detto...

Anonimo, ma hai ancora il coraggio di parlare? Avete preso per il culo tutti con la storia della falsa domanda di ripescaggio che direi sia la ciliegina sulla torta di un quinquennio di "gloria" e fai ancora l'offeso? Visto che sei un dirigente e come tale i soldi dovresti averli, cacciali o sennò taci e sparisci per sempre....

Anonimo ha detto...

Non te la ordinato il medico di fare il dirigente di una squadra di calcio

Anonimo ha detto...

Ma Muca ha le capacità economico-patrimoniali per gestire una società di Eccellenza con ambizioni di Serie D?