martedì 20 marzo 2018

Bomba e figuraccia

Una bomba potrebbe rivoluzionare la classifica del Campionato di Eccellenza.
Il Tribunale Federale, sezione tesseramenti, nel C.U. di giovedì scorso, ha dichiarato nulli i tesseramenti dei tre calciatori nigeriani del  Valdivara 5 Terre, Iroanya Chukwuemeka Emmanuel, Ejalonibu Abiola Bankole e Olonisakin Taiwo Hamid.
La società del presidente Giovanni Plotegher ha diramato un comunicato stampa nel quale ha preannunciato che farà ricorso a questa sentenza.
Ma cosa succederà, qualora non venga accolto?
La classifica verrà rivoluzionata, alla luce dei reclami fatti, negli ultimi mesi, da Pietra Ligure, Rivarolese, Rapallo, Sammargheritese, Serra Riccò e Ventimiglia.
La Rivarolese avrebbe 2 punti in più, avendo pareggiato 1-1 in casa, così come la Sammargheritese; il Rapallo 3 punti in più avendo perso 3-1 in trasferta, così come il Serra Riccò che ha perso 6-1 in trasferta, il Pietra Ligure sconfitto 1-3 in casa ed il Ventimiglia, anche lui sconfitto 1-2 in casa.
Questa sarebbe la nuova classifica:
FEZZANESE 55
RIVAROLESE 48
SAMMARGHERITESE 44 *
IMPERIA 43 *
GENOVA CALCIO 43
VADO 42 *
VENTIMIGLIA 41
PIETRA LIGURE 38
RAPALLO 32
ALBENGA 30 *
MOLASSANA 29 *
BUSALLA 28 **
VALDIVARA 5 TERRE 22
SESTRESE 21 *
SERRA RICCO 21 **
MOCONESI 2
** 2 gare in meno
* 1 gara in meno
Ma chi manca in questo elenco di "creditori"? Indovinate un po'? L'Imperia che ha pareggiato in casa contro gli spezzini l'11 febbraio scorso, che hanno schierato Ejalonibu dal primo minuto e Olonisakin ad inizio ripresa ed avrebbe potuto ottenere, se avesse seguito l'esempio delle altre società, due punti in più.
Giovedì prossimo, forse, ne sapremo di più, giorno in cui la L.N.D. si dovrà pronunciare in maniera ufficiale.
La figuraccia neroazzurra, però, resta, non credete?

15 commenti:

Anonimo ha detto...

se i tesseramenti risultassero definitivamente nulli verrebbero date perse tutte le partite ove la squadra avesse schierato anche solo un minuto giocatori non in regola, non solo le partite contro le squadre che hanno fatto ricorso

Cacio sui naccheroni ha detto...

Ma quale evento più straordinariamente positivo poteva capitare? Servita un'altra scusa su un piatto d'argento. "Purtroppo quei due punti fanno la differenza"...... scommettiamo?

Anonimo ha detto...

Figuraggia o correttezza?

Anonimo ha detto...

correttezza de che? ditelo che manco leggete i comunicati ufficiali.......

Imperia è una Fede, Emilio il suo profeta ha detto...

CHE FIGURA DI MERDA!!!!!!!!!!!!!!!

Anonimo ha detto...

Fare ricorso costa...

fv ha detto...

come giustamente ha detto il primo anonimo, anche l'imperia prenderebbe i 3 punti a tavolino.

Anonimo ha detto...

Caso strano solo l’imperia non ha fatto ricorso...due punti potrebbero essere scomodi a fine anno per questi dirigenti...per non parlare del costo del ricorso...ridicoli e penosi

Anonimo ha detto...

Ma falla finita ma fatela finire manica di incapaci ma un minimo di vergogna?fatti una assicurazione sulle cavolate che scrivi

Unicointrasferta a Sassuolo ha detto...

Non so! Vi ricordate del caso Spano (Sanremese) verso la fine degli anni 80! Solo le squadre che fecero ricorso beneficiarono dei 2 (in quei tempi) punti! Ma...voglio ricontrollare meglio in rete sull'archivio della Stampa!

Luigi Gazzelli ha detto...

A Sassuolo nel settembre 99 in coppure Italia c ero anche io.

Anonimo ha detto...

Vorrei fare una constatazione: Rivarolese, Sammargheritese, Genova Calcio ecc. non erano quelle a cui non interessava arrivate seconde??? Siete proprio delle capre e disfattisti. Invece ,per il reclamo contro il Valdivara ,lo sapete che esiste il deferimento d’ufficio alla procura federale e di conseguenza la vittoria per tutte le squadre che hanno incontrato il Valdivara con i tre ragazzetti??? Capre, capre informatevi prima di scrivere.Per ultimo non vorrei essere nella Rivarolese che, il 15/04/18 va a giocare in casa del Valdivara. Aiutoooo!!!

Reality ha detto...

Anonimo delle 15,47, aspetto la prossima di campionato per capire se al Genova calcio interessa arrivare seconda.....

SANLORENZO ha detto...

Anonimo 15:47, il problema è uno solo: anche quest'anno stiamo a guardare...

Anonimo ha detto...

la storia è molto strana.
La squadra che fa ricorso ha tempo solo 1 settimana per presentarlo. Questo vuol dire che il Valdivara dopo il primo ricorso ha continuato a schierare i tre tesserati a rischio nelle seguenti partite.
Ora i casi sono 2: o erano sicuri di avere ragione e che i tesseramenti sono in regola, almeno per la parte che riguarda la società, oppure sono dei pazzi perche oltre alle partite perse a tavolino,rischiano pesantissime penalizzazioni (fino a 1 punto a partita) e salate sanzioni pecuniarie