domenica 12 agosto 2007

Ctrl c Ctrl v

"...una condanna definitiva per bancarotta fraudolenta, emessa dopo il fallimento di una sua società. Nella sentenza, oltre alla pena di due anni e due mesi di reclusione, sospesa con la condizionale, fu emessa la pena accessoria dell'interdizione da qualsiasi carica societaria.
Nel 2005-2006 cambiò per ben 5 volte l'allenatore.
Il neo presidente, impossibilitato a ricoprire cariche sociali, ha dichiarato:"Voglio realizzare un grande progetto, soprattutto a livello settore giovanile".
“Io sono qua per arrivare in serie B. Abbiamo progetti ambiziosi e vogliamo attuare sinergie con tutti. Chiunque voglia collaborare con noi è ben accetto. Quello a cui puntiamo è il calcio pulito”.

Avete capito di chi parlo? Ma cosa pensavate: è il prestigioso curriculum del nuovo Presidente della Sanremese. Certo che sembra proprio il copia/incolla di qualcosa che avevo letto qualche anno fa, mi sembra nel febbraio del 2003... ma forse mi sbaglio... mumble mumble...

1 commento:

ettopascal ha detto...

questo presidente qui quando si presento' a trieste disse che in 3 anni avrebbero giocato la champions league. mi pare che nonostante le sue parole in quei tre anni giocarono un playout per non andare in c1 dalla b e due salvezze alle ultime giornate