lunedì 21 luglio 2008

Le casacche nerazzurre (anni '20)

Cosa hanno chiesto i tifosi dell'Imperia a chi doveva far rinascere il calcio nel capoluogo?
Due cose innanzitutto: il nome Imperia ed i colori nerazzurri.
In un calcio sempre più in mano a personaggi a dir poco ambigui (e noi lo sappiamo bene), nel quale il denaro è il motore immobile del movimento, in cui gli allenatori ed i calciatori prima baciano la maglia e poi la calpestano, l'unica cosa ancora cui dare valore, l'unica cosa che ancora identifica una società calcistica, sono i colori sociali.
Ed allora, nella settimana in cui, si dice, verranno scelte le nuove divise ufficiali dell'Imperia calcio, ecco una storia delle magliette indossate negli 85 anni di storia nerazzurra.
Seguite i prossimi post, perché credo siano davvero interessanti: a sfilare per im1923 alcuni indossatori d'eccezione, alcuni dei quali ancora adesso presenti con noi.
Il viaggio nella macchina nel tempo ha inizio...

Anni '20, la neonata U.S. Imperia presenta una maglietta con 3 strisce larghe verticali nerazzurre e pantaloncini neri: ad indossarla è Maurizio Garibaldi, giovane attaccante imperiese.



A domani per le casacche nerazzurre degli anni '30 e '40.

7 commenti:

dolce&gabbana ha detto...

Tre strisce son un po' pochine...pero' il collo alto si potrebbe riproporre.
Comunque, grazie a im1923 e al suo blog,piu' volte criticato,tanti di noi che si professano tifosi fino al midollo stanno imparando la storia nerazzurra.
Ancora grazie!

Anonimo ha detto...

Luca da Genova: il campo si sa dov'era? I dirigenti chi erano e che facevano di lavoro? Belin, le curiosità saltan fuori che è un piacere...prova a scriverci un libro sopra!

Anonimo ha detto...

già fatto

Kalle ha detto...

"Ci basterà veder la maglia per cantare ancora..."
Quelle maglie di cotone spesso,erano i primi anni '80, dai pulcini a Chistolini...tutti a strisce , tutti con quei colori....BRIVIDI. Mi sembra di sentire ancora quel tessuto, quella emozione sulla pelle...

miss g ha detto...

L'Asd Imperia ingaggia il bomber Faustini (ex Argentina)
Sanremonews scrive:

"L'Asd Imperia Calcio ha ingaggiato il Mycol Faustini (ex Argentina lo scorso anno) classe 1986 e bomber di razza. Con questo arrivo che va a coprire il ruolo dell'attacante che mancava, la rosa risulta essere ormai definita"
E' lo stesso del S Stefano di 3 anno fa?

im1923 ha detto...

luca, sull'Imperia calcio è già stato scritto un libro dal mitico Baccaglini (oltre a quello sulla storia dei Samurai Ultras Imperia 1982) e le foto che vedi sono tratte proprio da esso. Il problema è che è aggiornato al 1990 e per questa ragione, da qualche tempo, mi frulla in testa l'idea di completare e proseguire l'opera, quantomeno per ciò che riguarda le gare disputate in 85 anni di storia nerazzurra... ma ne riparleremo... è un lavoro titanico ed il tempo è quello che è...
kalle, arriveranno anche quelle magliette... io non ho mai dimenticato quella rete realizzata da Chisto-gol all'81° alla Lucchese capolista, giunta ad Imperia on 600 tifosi al seguito.
miss g, si, è proprio lui: a giorni pubblicherò le schede di tutti.

gighe ha detto...

Cianta io c'ero (per fortuna)quella domenica con la Lucchese...Come al ritorno a Lucca ma siamo tornati con 3 pere.