mercoledì 28 gennaio 2009

Vogliamo sentire il nostro inno


Gigheland ce l'ho fatto risentire dopo decenni e molti l'hanno forse ascoltato per la prima volta: l'inno dell'Imperia calcio (cliccate qui per sentire la versione in dialetto e qui per quella in italiano).
Certo, non sarà "Roma, Roma, Roma" ed Andrea Ferrua non è Antonello Venditti, ma la Curva Nord ha deciso: "Vogliamo sentire il nostro inno!".
Per questo chiediamo alla dirigenza nerazzurra di riappropriarsi di un pezzetto della propria storia e di far sentire l'inno prima dell'inizio delle partite dell'Imperia Calcio, all'ingresso delle squadre in campo.
Noi abbiamo già adottato quello in dialetto, il cui ritornello è stato cantato all'infinito sabato sera e lo faremo nelle prossime domeniche.
Voi che ne pensate?

10 commenti:

gighe ha detto...

Inno subito!!!

Fantomas ha detto...

Sono d' acccordo anch'io innno subito.

sara ha detto...

SI SI, INNO SUBITO, UN PO' DI ORGOGLIO!!!

SEZ. C. ha detto...

D'ACCORDISSIMO INNO PRIMA DI TUTTE LE PARTITE CASALINGHE!

forza imperia sempre ha detto...

Inno inno inno inno inno inno inno inno

SEZ. ROMA ha detto...

Giusto!

Anonimo ha detto...

Bell idea!!! Finalmente anche ad imperia ci si riappropria delle proprie tradizioni...mai dimenticare il passato!

Lol Torino ha detto...

grande idea!

GiacoMinchia ha detto...

Inno inno!!!!

MAXWELL ha detto...

Io proporrei di riprodurla su CD (sempre che sia legale)!!!!!!! cosi tutti la possono avere!!!!! per sentirla ovunque!!!! in auto, a casa, in giro per l Italia, e una volta imparata; cantarla tutti insieme al Ciccione!!!!!!!!!!!!

-Se vi sembra che chiedo troppo ditemelo