sabato 7 febbraio 2009

La carica del Capitano


Domenica, finalmente, arriva la partita piu' importante della stagione.
Sento da piu' parti che viene definita importante ma non decisiva, ma io voglio andare controcorrente, dicendo quello che penso cercando di evitare le solite banalita' che si dicono in questi frangenti.
Secondo il mio punto di vista,la gara col Sanremo Boys potrebbe risultare decisiva nel caso di una nostra vittoria. Penso che arrivare a 4 punti di vantaggio (virtualmente 7, se si considera la gara in meno) a cosi' poche giornate dalla fine, sarebbe un gap difficilmente colmabile per le nostre contendenti. Dico questo anche in virtu' del fatto che la nostra squadra non è piu' la squadra di inizio stagione(buonissima, ma non schiacciasassi). Adesso l'Imperia gioca con maggiore autorevolezza e difficilmente "steccherebbe" 3 partite da qui alla fine.
Diversamente, se la gara non finisse come tutti noi ci auguriamo, i giochi rimarrebbero aperti fino alla fine.
Ho notato con estrema soddisfazione che in citta' sta tornando quel fermento che caratterizzava la vigilia di gare importanti e questo lo si deve principalmente alla dirigenza nerazzurra che ha saputo rinsaldare quel bellissimo rapporto tra citta' e squadra che ho conosciuto nelle mie stagioni in nerazzurro nel recente passato.
Ci vediamo tutti allo stadio, sperando che sia una bella giornata di sport a tinte nerazzurre!!! "

Gianluca "Gianbo" Bocchi

7 commenti:

Forza Imperia Sempre ha detto...

Grande Giambo,grande capitano!!!
Domani,comunque vada,ci beviamo una Pailaner assieme,sperando che e.pascal ne riservi una per il capitano...ok?

1982 ha detto...

Capitano, conducici alla vittoria!

Anonimo ha detto...

ma piantala di fare il ruffiano tanto l' anno prossimo non ci sei più.

MENTALITà ULTRAS ha detto...

anonimo anonimo povero coglione.

gianbo ha detto...

caro anonimo,se non mi faranno piu' giocare,saltero' la rete e andro' a tifare...

Anonimo ha detto...

c'e' solo un capitano GIAMBO GIAMBO GIAMBO

Anonimo ha detto...

ricordati di essere una ex matuziano...magari salti la rete dalla parte sbagliata