martedì 25 novembre 2008

Tutti allo stadio!


Oltre 500 contatti, oltre 1400 pagine del blog viste ieri, 60 commenti (40 solo per questo post): non può che farmi piacere e vi ringrazio.
Questo dimostra il notevole interesse, non tanto per questo blog, quanto nei confronti dell'Imperia Calcio che, piaccia o no, non può essere paragonata, nel bene e nel male, ad altre società nella nostra provincia... e non solo.
A tutte le altre società va il nostro giusto rispetto per quello che fanno da anni, con serietà e passione, tra mille difficoltà e pochi aiuti, ma l'Imperia calcio è l'Imperia calcio... nessuno si senta offeso.
Come ha giustamente fatto notare qualcuno, però, sarebbe bello che aumentassero anche le presenze allo stadio, perché le chiacchiere da blog sono belle, ma il sostegno e l'amore per i nostri colori lo si dimostra seguendo dal vivo la squadra.
Le 250 persone circa che ogni domenica seguono i nerazzurri al “Ciccione” ed i 50/100 in trasferta, sono sì tante per un Campionato di 2° categoria (e sono il triplo di quelle che seguono la squadra che porta il nome, solo quello, della nostra città), ma pochi per le potenzialità della nostra tifoseria e della nostra città.
Perché più siamo e più contiamo; perché più siamo e più possiamo dare una mano ai ragazzi che indossano i nostri colori e che ora sono evidente difficoltà; perché più siamo e più stimoliamo i nostri dirigenti a porre rimedio alle nostre magagne; perché più siamo e più ribadiamo a tutti il concetto “L'Imperia siamo noi!”.

15 commenti:

LC78 ha detto...

in casa 80 persone piu' i bambini fuori casa 25 . Le prime partite eravamo di piu' .

esticazzi ha detto...

moltiplica x 3. o forse sono i dati numerici del p.r.o.?

gighe ha detto...

Ahhh vedrai IM1923 che qui i post saranno pochi...
Tutti bravi a parlare...
Ops,a scrivere.
Tutti questi anonimi.
E allo stadio?

Anonimo ha detto...

Ragazzi fatevi vedere tutti allo stadio... i colori della nostra città sono solo nero-azzurri e i nostri calciatori hanno bisogno di voi.. Le difficoltà ci saranno sempre ma la differenza la fa lo spirito di gruppo.

Anonimo ha detto...

speriamo che già da domani si faccia sentire il pubblico cioè spero che ci siano tanta gente che tifano i coliri della nostra città
FORZA IMPERIA e SEMPRE SOLO IMPERIA.
LA GENTE COME NOI NON MOLLA MAI.

ase_86 ha detto...

domenica notte è nata la figlia del portierone riccardo amoretti...
tanti auguroni a tutta la tua famiglia...

Anonimo ha detto...

Secondo me in casa gli spettatori son ben piu' di 80!
Comunque gia' da domani sera in coppa si potra' vedere quanta gente crede e tifa per questa squadra!

SEZ. ROMA ha detto...

A scrivere ci vuole poco, troppo poco, la gente deve imparare a andare allo stadio e CANTARE! Tutto qui, il resto non conta... Chi dà il massimo si può lamentare perchè l'Imperia non segna o per qualsiasi altro motivo, perchè per 90 minuti con la sua voce ha provato a fare entrare in porta quel pallone! Chi non è presente e quando c'è fa l'imbalsamato non può di certo lamentarsi!

- TASTIERA + PASSIONE

osservatore imperiese ha detto...

i dati sono chiari e visibili da documenti fotografici al NINO CICCIONE tra paganti,abbonati, ragazzi del settore giovanile, dirigenti e "portoghesi" non ci sono MAI state meno di 250 persone.
In trasferta dalle 50 alle 100.
Questi numeri ottimi per una 2 categoria al nord italia.
il dato poco confortante è la CURVA NORD.
la parte più irriducibile e sempre presente coppa e campionato tifa si organizza si sbatte ma troppi invece preferiscono la poltrona di casa e chiedere il risultato un'ora dopo la partita ai biliardi.
SPIEGAZIONE:
se nelle curve di serie A ci sono 5/6 mila persone e gli ultras sono 200/300 noi in curva normalmente eravamo 70/80 ULTRAS ad IMPERIA forse 10.

sveglia e fuori i coglioni.

mentalità ultras ha detto...

CHI RESTA A CASA NON ONORA I DIFFIDATI (7 attualmente dal 1995 + di 40)
AVANTI ULTRAS!!!
AVANTI CURVA NORD!!!

Anonimo ha detto...

Diciamo la verità:domenica a S. Stefano eravamo 20-25 persone non di piu...per quanto riguarda il discorso delle presenze allo stadio ormai è storia vecchia...tutti capaci a fare parole o a scrivere in settimana poi però la domenica c é inter-juve o juve-milan ecc. ecc. e la gente si mette al caldo davanti alla tv...perché andare a vedere una partita di 2 cat. e magari prendersi del freddo? Magari quando l imperia tornerà almeno in D...contenti loro! Eravamo tutti d accordo che l anno scorso fosse necessario staccare la spina...finalmente ciò è avvenuto é nata una nuova società quest estate siamo ripartiti da zero e cosa succede? curva nord semi deserta e malinconica...onore a tutti quei ragazzi che si sono sbattuti in questi anni e a quei pochi che sono rimasti!

non dico bugie ha detto...

50 o 100 tifosi.
gente della nord domenica non eravamo neanche 20.

nonno gianni ha detto...

nel gioco del calcio,il ruolo più difficile è l'attaccante,sopratutto se non sei di ruolo come nel caso di Faustini.Il suo ruolo è giocare esterno,ma da anni viene impiegato punta x necessita'ma mai x più di 2/3 partite di fila(imperia a parte)e credetemi è difficile entrare nel ruolo! In più dal 1 di novembre ha ripreso a lavorare,finisce spesso alle ore 20,e x di più lavora anche le domeniche finisce che sono le ore 13,e senza pranzare viene a giocare.

nonno gianni ha detto...

E' vero,serve 1 punta di ruolo,ma 1 atro problema è dargli i palloni giocabili,di prima in verticale x anticipare i difensori,non cincischiare o centrocampo con continui passaggi in orizzontale x poi fare lanci lunghi,palle alte quando ormai i difensori si sono già piazzati,sopratutto in trasferta con campi piccoli e terreni indecenti! (Bordighera x citarne 1)Bisogna svelire il gioco x non far giocare chi sta davanti sempre con le spalle alla porta e...sfruttare le occasioni!

Anonimo ha detto...

Purtroppo Faustini non e' l'unico della squadra a lavorare,fare sacrifici o nel caso di qualcuno stare 10 ore fuori di casa... pero' sono decisamente d'accordo sul fatto che le punte sono continuamente attaccate,ma a mio parere a volte non sono supportate e benservite dalla squadra (se non da bocchi). La verita' e' che ci sono altri 7/8 elementi che hanno sempre e solo fatto queste categorie e quindi con poca qualita'.