martedì 23 ottobre 2007

Silenzio, arriva Agnesi?


L'abbiamo vista tutti oggi quella locandina del XIX, qualcuno ha acquistato pure il giornale ed il sorriso a 32 denti (per chi li ha ancora tutti...), che avevamo ieri pomeriggio, é diventato ancora più splendente.
Dopo il travolgente 4-1 contro il Derthona, ecco ufficializzata dal XIX la notizia che circola da settimane in città: "Agnesi sponsor dell'U.S. Imperia 1923". In realtà ad essere coinvolto é il Gruppo Colussi. Per chi non lo sapesse, questo importante Gruppo imprenditoriale opera sui mercati della pasta, del riso e dei condimenti con i marchi Agnesi, Flora, Ponte, Festaiola, Paesanella, Liebig, sui mercati dei prodotti da Forno con i marchi Colussi, Gran Turchese, Misura, Biscolussi e Pancolussi, e infine sui mercati della pasticceria con i marchi Sapori , Pepi e Tinti. Un fatturato nel 2006 di oltre 400 milioni di euri (800 miliardi di lire per i nostalgici), 1450 dipendenti e 2,7 milioni di quintali di produzione.
Ma il Gruppo Colussi, ad Imperia, é presente anche con la società immobiliare "Porta del mare", che, un mese fa, ha presentato il progetto denominato appunto "Porta del mare".
Di che si tratta? Copio/incollo da un articolo del XIX del 20/09/2007:
"La volumetria esterna è pari a 80 mila metri cubi. In sotterraneo saranno ricavati 300 posti auto pubblici, 10 mila mq saranno accessibili dalla superstrada Vespucci, altri 400 posti saranno pertinenziali alle attività che verranno realizzate in superficie, e altri 100 posti verranno ceduti a privati. In superficie ci sarà una galleria di 12 metri di larghezza, alta più di 20 metri e coperta in cristallo, 200 metri di lunghezza: si chiamerà la “Galleria della Dieta Mediterranea”. Non avrà solo la funzione di percorrenza pedonale, ma servirà anche ad ospitare manifestazioni dedicate all’alimentazione. Altri “interni”: 540 metri quadrati di centro divulgativo-espositivo della Dieta Mediterranea, 2 sale cinematografiche (140 e 200 posti) su 1240 metri di superficie, 4500 metri quadrati di spazi commerciali dove non potranno essere inserite medie strutture di vendite di tipo alimentare, insomma niente supermercati per capire meglio. E ancora un grande ristorante di 940 metri quadrati e terrazza panoramica a fruizione pubblica, elemento decisamente suggestivo, un belvedere di alto valore. Ai piani più alti, 1500 metri quadrati di uffici e una parte di residenza verso mare. Alla fine della Galleria, un albergo con un’ampia hall, 7 piani, 63 camere, 4100 metri quadri. Dopo l’albergo due corpi di residenza poco più di 6000 metri quadrati per ospitare 100 alloggi. Un parco verde pubblico di 590 metri quadrati, più varie piazze e larghi pedonali, completano il quadro...". Insomma un bell'appaltone milionario (miliardario, sempre per i nostalgici).
Vista così, se l'accordo tra l'U.S. Imperia 1923 ed il Gruppo Colussi verrà ufficializzato, c'è da stropicciarsi gli occhi e cominciare a sognare... ed è quello che si é sentito oggi nei vari commenti in città e che si leggono anche su questo blog.
Perchè Colussi guiderebbe una cordata composta da altri imprenditori decisi ad affiancare l’attuale proprietà. I programmi dei nuovi investitori sarebbero ambiziosi e si parla di dell'acquisto di tre giocatori (una punta da 15 goal, un centrocampista e un ragazzo del 1989) e del taglio di un paio di elementi dell'attuale rosa. Obbiettivo: tentare la scalata alla C2, già da quest'anno. Ma qui, secondo me, si sta volando troppo con la fantasia.
Poichè di fregature e delusioni, in questi anni, ne abbiamo prese tante, e cocentissime, preferisco pensare alle esigenze immediate, a quelle terra terra. Prima fra tutti il pagamento delle 2 mensilità già in sospeso quest'anno che dovranno e (sempre si dice) saranno onorate entro fine mese, quando si riapriranno le liste e potrebbero andare via i cardini di questo ottimo avvio di torneo.
I tempi stringono... speammu ben...

18 commenti:

Anonimo ha detto...

Pronti il bomber Cesar Grabinski ex Savona attualmente Pro Belvedere Vercelli e il giovane Denis Lattenero del Padova...

Fonti sicuri !!!

mi tocco ha detto...

...sarà ma io ho una paura enorme!!!!

Tuo figlio

mi tocco ha detto...

...tuo figlio ultras si intende!!! non farti strane idee, eraper farti capire chi sono.

ettopascal ha detto...

che dire...fosse vero!!! Per lo meno avremmo la garanzia di non perdere i giocatori che abbiamo adesso

Anonimo ha detto...

C 2 E BASTA!!

BIELLESE E ALESSANDRIA VI MANGIAMO A COLAZIONE..!!!!!!...CON I BISCOTTI COLUSSI..AHAHHAHAHAA...

FORZA IMPERIA..!!!!!!

Lellè ha detto...

ma non erano i galbusera i biscotti degli ultras??
aspettiamo notizie certe ma che dire.... STI CAZZI !!

GIO' ha detto...

TI CHIEDO SOLO UNA COSA IM1923. TIENICI COSTANTEMENTE AGGIORNATI SUGLI SVILUPPI PERCHE' VERAMENTE QUESTA PUO' ESSERE UNA SVOLTA EPOCALE PER QUELLO A CUI SIAMO ABITUATI. E NON PARLO NE' DI CORSA IMMEDIATA ALLA C2 NE' DI CHISSA' QUALI FANTASMAGORICHE IMPRESE NEL GIRO DI 3 ANNI (ALLA TONELLOTTO PER INTENDERCI), MA SOLAMENTE UNA DIRIGENZA SERIA, CAPACE (ANCHE DAL PUNTO DI VISTA DELLA SCELTA DEI COLLABORATORI PERCHE' SE DI MONTALI SI PUO' DIRE DI TUTTO E DI PIU', BISOGNA PERO' AMMETTERE CHE I GIOCATORI LI HA SEMPRE SAPUTI SCEGLIERE) E CHE NON SPANDA PAROLE A VANVERA, MA CHE LAVORI CON I FATTI E CHE SIA SOPRATTUTTO RICONDUCIBILE E IDENTIFICABILE IN PERSONE CHE PUOI ANCHE INCONTRARE PER LA STRADA O AL BAR E MAGARI FARCI ANCHE 4 CHIACCHIERE E NON GLI ECTOPLASMI DELLE ULTIME SCIAGURATE ANNATE. PENSO CHE, ALMENO PER ORA, PIU' DI QUESTO NON SI POSSA CHIEDERE. DOPO DI CHE POTREMMO MAGARI PUNTARE IL MIRINO, PER ESEMPIO, AD ANDARE A PROVARE A VINCERE IL DERBY DI RITORNO A SANREMO CHE SAREBBE GIA' UN BELLISSIMO BIGLIETTO DI PRESENTAZIONE. COMUNQUE, PRIMA DI TUTTO, ASPETTIAMO QUESTA BENEDETTA FIRMA. SE POI AVREMO SULLE MAGLIE (RIGOROSAMENTE NEROAZZURRE) LA SCRITTA AGNESI SARA' UN ALTRO BELLISSIMO MOMENTO. ATTENDIAMO TUTTI FIDUCIOSI!

GIO' ha detto...

P.S.
SE POI DAVVERO ENTRERANNO QUESTI SIGNORI, NON SAREBBE UNA BRUTTA MOSSA ORGANIZZARE UN INCONTRO CON I TIFOSI PER PRESENTARSI ED ILLUSTRARE I PROGRAMMI (SAREBBE UN BEL MODO PER NON DOVER, COME ALTRI HANNO FATTO IN PRECEDENZA, DIRE, SE LE COSE NON ANDRANNO PER IL VERSO GIUSTO, "NOI NON AVEVAMO FATTO NESSUNA PROMESSA")E PERCHE' NOI SI POSSA FINALMENTE AVERE DEI PUNTI FERMI, PER INTENDERCI DELLE PERSONE CHE ABBIANO ANCHE IL CORAGGIO DI METTERCI LA FACCIA.

im1923 ha detto...

anonimo, Grabinski pare anche sul punto di accordarsi con l'Alessandria... però se cambiasse idea, qui un posticino glielo troviamo, no?
figlio mio ultras, non ti toccare che diventi cieco...
lellè, il biscotto degli Ultras era in effetti il Galbusera, ma sono disposto a mangiarmi chili di Gran Turchese se arriva Colussi.
giò, io riferisco quelle tre/quattro chiacchiere e notizie che mi riferiscono: come sai non sono nè voglio essere nella stanza dei master bottoni e quindi se appena qualcuno sa qualcosa relativa all'U.S. Imperia 1923 me la riferisca via mail o piccione viaggiatore e la giro a tutti gli altri. Concordo con quanto dici: il master é indiscutibilmente capace nell'allestire le squadre (guarda che under abbiamo quest'anno...), come ha dimostrato in questi anni (tranne la prima tragica esperienza di D, quando ne ha dette e fatte di tutti i colori), ma deve fare solo quello. Qui in provincia il riferimento é Sassu ed ho detto tutto... Una bella presentazione, se avverrà l'accordo, al Cavour ad esempio, non sarebbe male, per coinvolgere la città e cercare di riavvicinarla alla propria squadra... perché, può pure arrivare Colussi o Berlusconi, ma se allo stadio siamo i soliti 300/400 cosa pretendiamo...

GIO' ha detto...

IM1923 HAI PERFETTAMENTE RAGIONE, PERO' SAI IO SONO UNO DI QUELLI CHE CREDE CHE I RISULTATI INNANZI TUTTO ED UNA SOCIETA' CREDIBILE DOVE, TRA LE ALTRE COSE, UN GIOCATORE DELLA PANCHINA NON SIA COSTRETTO A TRASFORMARSI IN MASSAGGIATORE, RAPPRESENTINO GIA' UN VIATICO PER RIPORTARE LA GENTE AL CICCIONE. SE LE COSE ANDRANNO IN PORTO NON DOVREMO CERTO ASPETTARCI DA UN GIORNO ALL'ALTRO FOLLE OCEANICHE, MA SE FAREMO RISULTATO A LAVAGNA E MAGARI NELL'INFRASETTIMANALE CON IL RIVOLI, A SITUAZIONE DIRIGENZIALE RISOLTA, OVVIAMENTE, SI POTESSERO CONTARE GIA' 5/600 PRESENZE, SAREBBE GIA' UN SEGNALE. NON RIVEDREMO SICURAMENTE COMUNQUE MAI PIU' IL CICCIONE COME NELLE MEMORABILI OCCASIONI DOCUMENTATE DAL LIBRO DEL BUON BACCAGLINI, MA SECONDO ME BASTEREBBE MOLTO POCO PER RIPORTARE STABILMENTE UN MIGLIAIO DI PERSONE AL CICCIONE. CREDETEMI, SECONDO ME SONO VERAMENTE MOLTO PIU' DI QUANTO POSSANO SEMBRARE GLI IMPERIESI CHE SEGUONO, DA DISTANTE, LE VICENDE DELLA SQUADRA, NE SONO PIU' CHE CONVINTO.

Anonimo ha detto...

gli under bravi ,vedi il diciottenne centrale e il portiere ventenne,li ha scelti il signor riolfo e non il, presidente

mi tocco ha detto...

cavolo....sono cieco!!!

Anonimo ha detto...

mettiti gli occhiali o non capisci di calcio o valli a scegliere tu,visto che capisci piu dell allenatore

ettopascal ha detto...

im appena hai tempo guarda l'email. le tre maglie dell'Imperia che ti ho mandato ora, grazie al supporto di un amico, sono splendide

mi tocco ha detto...

il mio sono cieco non era riferito agli under...era una battuta con im1923...quindi se il mess "mettiti gli occhiali o non capisci di calcio o valli a scegliere tu,visto che capisci piu dell allenatore" era riferito a me, non ci siamo capiti...anzi, sono il primo a dire che gli under vanno benissimo e molto meglio dell'anno passato!!!...senza rancore!!!

Anonimo ha detto...

assolutamente no non esiste il rancore tra sportivi veri quali noi

Anonimo ha detto...

ma sta firma è arrivata?

Anonimo ha detto...

x quello che ha lasciato il primo messaggio .....sarebbe il massimo se prendessimo Lattenero, visto che si è appena rotto i legamenti .....