giovedì 24 aprile 2008

Il mistero dei Bresciani


Ancora non ho "inquadrato" quelli che vengono unanimemente chiamati “i bresciani”.
Comparsi anche loro dal nulla, “raccomandati” pare da Super Matto Pranzani, da circa un mesetto sono di fatto coloro che gestiscono la società nerazzurra.
Sono loro che pagano qualche conto, che hanno portato il nuovo mister, che hanno portato anche un po' di serenità (si fa per dire, ma è quello che si respira dalle parti di piazza d'armi... o almeno pare... qui non c'è mai nulla di certo). E questo mi sembra sia incontestabile.
Ma sono tante le domande che gli vorrei porre, che gli vorremmo porre.
Ma chi sono? Ma perché lo fanno? Perché spendere euri senza avere nulla, di fatto, in mano, col rischio di fare il gioco del master, che pare ormai sulla via del ritorno?
Non si sono mai presentati ufficialmente alla città, alla tifoseria, alla stampa... perché non farlo? Siccome so per certo che seguono questo e gli altri blog, perché non raccolgono questo invito e chiariscono i nostri legittimi dubbi?
Gliene saremmo tutti grati.

8 commenti:

miss G ha detto...

Mi sembra una richiesta lecita,caro Im1923,e spero proprio che qualcuno di questi Signori o un loro attendibile portavoce,raccolga questo invito e ci dica quel che reputano lecito sappiamo tutti noi. Credo sarebbe la soluzione piu' corretta per porre fine a chacchiere e dicerie di cui davvero siamo stanchi.
Percio mi unisco alla tua richiesta : Signori parlate Voi .Grazie.

Rocco ha detto...

12 marzo 2000 - L’industriale bresciano Mario Cioli si fa avanti con una offerta a Luzzara. Il suo allenatore è Loris Boni, ex grigiorosso.

SEZ. ROMA ha detto...

Gliene saremmo davvero grati tutti, ma imbastirebbero le solite due promesse come hanno fatto tutti entrando in piazza d'armi, da questo punto di vista meglio tacere!!!

giò ha detto...

Grande im1923. Che bella scrematura, finalmente i post sono degni di questo nome e l'accozzaglia di anonimi con i loro messaggi quantomeno fantasiosi è sparita. Meglio pochi, ma buoni che tanti finti tifosi da tastiera. Venendo al punto sono completamente daccordo. Se deve emergere da questo disastro qualcuno che ci metta la faccia è ora di farlo. Che retrocediamo o meno non ha importanza, ma abbiamo davanti ben 3 mesi per risolvere le questioni societarie e presentarci alla nuova stagione con una società e una squadra vere. Il dilemma è: per una volta basteranno?

informato ha detto...

Non è una cosa certa ma da fonti relativamente sicure so che Boni non sarà più l'allenatore e l'allenatore dovrebbe essere Enselmi ,quindi l'inizio del master-bis ......

Anonimo ha detto...

Novita?Sono ANSIOSO!

Anonimo ha detto...

loris boni l'anno mandato via perche era daccordo con i bresciani e pranzani,per far erdere la la sociatà fonti certe.

miss G ha detto...

...caro Gio'...come noti..speranza inutile per ora..anche se su 7 gli anonimi sono ridotti a due o tre....
ultimo ano nimo dalla grammatica optional.....la prossima volta metti il 777..........