martedì 22 gennaio 2008

La spada di Damocle


Da mesi, sull'U.S. Imperia 1923 c'è una spada di Damocle (una delle tante, in realtà): la grana delle vertenze presentate da alcuni ex calciatori nerazzurri, come noto, non retribuiti dal master.
Per quanto ne so io, gli ex calciatori erano stati convocati dalla L.N.D. a Roma venerdì 11 gennaio e, mi dicono, l'udienza era stata posticipata al lunedì successivo. Di più non si sa, almeno ufficialmente, neanche sul sito della L.N.D.
Qualche giorno fa, però, su un quotidiano on line savonese ho letto questa notizia:
"Ad Imperia la vartenza presentata da alcuni giocatori dell'anno scorso per mancati pagamanti è stata accolta. Adesso la società ha tempo un mese per sistemare le vecchie pendenze ed evitare una penalità che non dovrebbe superare comunque i 4 punti"... ma c'è chi parla addirittura di 11 punti!
Come noto, l'U.S. Imperia 1923 è già stata condannata a rimborsare l'ex allenatore (è un parolone, lo so, ma non l'ho certo chiamato io a stare in panca) Alberto Merlo.
Qualcuno sa qualcosa di più? Ex nerazzurri o persone informate, fate sapere qualcosa anche a noi?

8 commenti:

Anonimo ha detto...

luca aggiorna sulla questione trade line / Montali:
1) le quote della società sono state cedute a trade line 99% e giorgio gozzi 1% per € 15.500 complessivi.
2) i nuovi compratori hanno dichiarato di sapere della verifica agenzia delle entrate per i periodo 2002 - 2006 e hanno dichiarato di subentrare in toto nella verifica assumendosene oneri e gravami...
mi domando:
1) il prezzo di cessione sarà vero?
2) avranno valutato la bontà della richiesta dell'amministrazione finanziaria?

puma ha detto...

E i debiti....?

Anonimo ha detto...

i nuovi soci subentrano in tutte le posizioni creditorie (se ce ne sono) e debitorie...

Anonimo ha detto...

chi è giorgio gozzi ?

massi im ha detto...

l'ultima sorpresa che ci ha voluto regalare montali: ha bluffato sul notaio rogante di fatti l'atto non è stato fatto dal notaio corallo

Anonimo ha detto...

luca:

il notaio è fernando lettera

Anonimo ha detto...

Sul nataio a "banfare" erano stati Cottarelle e Buzzetti...

Anonimo ha detto...

PURTROPPO VEDRETE CHE TOGLIERANNO PUNTI ALLA SOCIETA'. E' SUCCESSO ANCHE AL CESENATICO. E' BRUTTO DA DIRE MA E' COSI'