mercoledì 13 febbraio 2008

Chi l'ha visto? Gianni Schiesaro


Questa settimana parliamo del giocatore che, negli ultimi 30 anni, ha collezionato più presenze con la casacca nerazzurra: Gianni “Scheggia” Schiesaro.
“Scheggia” è nato ad Arquà (Ro), il 24 giugno 1953. Ha indossato i nostri colori dal 1980 al 1985, per poi fare ritorno al “Ciccione” nella parte finale della drammatica stagione 1987/1988, quando ricoprì le vesti di allenatore/giocatore, subentrando al dimissionario Milly Giordano.
I nerazzurri, sprofondati in Promozione, in piena crisi societaria (siamo nella fine della disastrosa era Rivaroli), colsero una emozionante quanto inutile salvezza al 43° del secondo tempo, nell'ultima partita contro l'Argentina che aveva in porta Gianni Minori. Salvezza inutile, perché pochi mesi dopo, l'U.S. Imperia venne radiata.
“Scheggia” fu protagonista anche di un'altra rocambolesca salvezza: stagione 1981/1982, serie C2, i nerazzurri si salvano a soli 4 minuti dal termine, grazie ad una rete di Chicco Lombardi, contro il Fanfulla.
Per Schiesaro anche una promozione in C2, nella stagione d'esordio in nerazzurro, nel 1980/1981, con la squadra allenata da Giovannino Sacco.
In tutto la bellezza di 171 presenze in campo e 19 in panchina, quasi tutte con la fascia di capitano al braccio, con un'unica pecca: non aver mai segnato mai un gol. Ma quello non era certo il suo compito: leader della difesa nerazzurra, partito come terzino di fascia, ha finito col ricoprire tutti i ruoli della difesa. Deve il suo soprannome “Scheggia” alla sua notevole velocità.
Questa la sua carriera:
71-72 Loanesi 1a Cat. 20/8
72-73 Albenga D 24/-
73-74 Gavinovese C 2/-
74-75 Novese C -/-
75-76 Novese D 34/1
76-77 Novese D 34/-
77-78 Novese D 34/2
78-79 Novese D 34/-
79-80 Novese D 34/1
80-81 Imperia D 34/-
81-82 Imperia C2 29/-
82-83 Imperia C2 25/-
83-84 Imperia C2 32/-
84-85 Imperia C2 32/-
85-86 Savona C2 26/-
86-87 Albenga Int. 15/-
87-88 Imperia Prom. 19/-
88-89 Borghetto '84 1a Cat.
89-90 Albenga Int. 1/-
90-91 Finale Ligure 1a Cat.

Finita la carriera di calciatore, ha sfruttato la Laurea in Farmacia da lui conseguita, ed attualmente dovrebbe fare il farmacista in provincia di Savona.
Chi fosse in grado di mettersi in contatto con “Scheggia”, lo faccia e, se possibile, ci metta in contatto con lui. Ricordatevi le modalità d'uso.

6 commenti:

Red ha detto...

Lo so io che fine ha fatto. Corre in bicicletta tra gli amatori, spesso in prov. di imperia.
Per contattarlo però boh...non saprei...

Anonimo ha detto...

Abita a Boissano,vicino a Loano.
Sono in contatto col fratello,ex campione di lotta,che gestisce la palestra al campo di Loano.
Mi faccio dare notizie da lui

im1923 ha detto...

Se poi "Scheggia" ha voglia di scrivere due righe riguardo gli anni trascorsi con noi, ancora meglio.

Anonimo ha detto...

Abita si a Boissano ma è un cittadino del Mondo, sopratutto Femminile con la F maiuscola, alla Sua età ha una forma smagliante, e non fa il farmacista

Anonimo ha detto...

...ogni tanto lo vedo in bicicletta ...e onestamente non mi è sembarato in grande forma,ha messo su qualche kiletto,un pò di pancetta insomma, ma comunque non ha perso la sua verve...

Anonimo ha detto...

otto dice come stai ????