giovedì 7 febbraio 2008

La visione


Incredibile. Dopo anni di colpevole silenzio, l'Amministrazione Comunale di Imperia dice qualcosa riguardo le vicende nerazzurre.
"L’Amministrazione comunale di Imperia esprime forte preoccupazione per le vicende della principale società calcistica cittadina, che rischiano di coinvolgere il nome di Imperia in vicende che ormai hanno ben poco a che fare con lo sport. Nel contempo l’Amministrazione segue l’evolversi della situazione legale e societaria auspicando di poter rapidamente individuare un serio interlocutore che abbia titolo a rappresentare la società calcistica senza confusioni di sorta. In assenza di tale fondamentale certezza, ritiene di non poter aderire a nessuna richiesta di intervento o di colloquio che potrebbe originare ulteriori confusioni o interferire con la complessa vicenda societaria.
Esprimendo solidarietà agli atleti e alla tifoseria nerazzurra siamo estremamente dispiaciuti per quello che stanno vivendo la città, i giocatori e i tifosi. Una cosa che certamente nessuno merita, pur con tutta la buona volontà del mondo, è oggi impossibile intervenire in una situazione così complessa ed articolata, dove gli aspetti giuridici prevalgono su quelli sportivi. Siamo certi che la Magistratura saprà trovare in tempi brevi il bandolo di questa pur ingarbugliata matassa, ed invita gli sportivi ad attendere con serenità l’esito degli accertamenti in corso".

Giusto: oggi è impossibile intervenire. Ma negli ultimi anni, quando una parte di vostri concittadini ed elettori tutto questo l'aveva previsto e lo aveva gridato a gran voce, voi che facevate?
Questo comunicato sa tanto di necrologio: dei vostri fiori, cari amministratori, non sappiamo che farne... e per le opere di bene il tempo è passato.
Tranquilli, però: tra un anno saremo noi a non dimenticare.

19 commenti:

miss G ha detto...

leggete l articolo della stampa....Lonorevole Scaiola dice:" andate a leggere il blog....la situazione e preoccupante(o simile) qualcuno pensa sia meglio chiudere tutto....ecc....." Riflessione:allora Lui o chi per lui segue il Blog.......LASSU QKN C AMA.......sai mica qualcisa ..Anonimo INFORMATO::::::

giò ha detto...

Questa potevano proprio risparmiarsela. Presi da un irrefrenabile senso di vergogna dopo anni di colpevole silenzio se non di complicità prendono un giornale per annunciare che sono SERIAMENTE PREOCCUPATI, ma che non possono fare nulla? Secondo me facevano più bella figura se continuavano a stare zitti. Non fiori, ma opere di bene....
Comunque, tornando a noi, c'è qualcuno, possibilmente non anonimo, che ci sappia dire cosa c***o sta succedendo oggi? I ragazzi ci sono? Si alleneranno? Non vorrei conoscere il nostro destino dalla "rubrica sportiva" di Imperia TV! Infine una precisazione a chi ha scritto che nelle due formazioni che ho citato in un post precedente mi sono dimenticato di Beppe Strumia. Lo ricordo bene, ma Beppe è arrivato dopo all'Imperia. Era nella squadra che ritornò in C2 l'anno dopo la retrocessione (mi pare fosse la stagione 1980/1981).
Ciao.

SEZ. ROMA ha detto...

hanno detto tutto e niente.........intervento inutile!

opposta fazione ha detto...

chiacchiere al vento....
pensiamo alle cose serie:domenica 12:30 in p.za dante

ettopascal ha detto...

direi un intervento disinteressato in vista del 13 e del 14 aprile :DDDDDDDDDDDDDDDDDDD

gianbo ha detto...

Novita'?

miss G ha detto...

ma allora i ragazzi sono stati pagati? ho letto che ieri i carabinieri sono arrivati x evitare che QUEL TAL UOMO...decidesse d dire ai ragazzi che voleva prtarli per un po di tempo ad allenarsi in ritiro LUNGI dalla city.......COLPO DI SCENA:::rapimento in massa di una squadra dell imperiese....chiesti 20.000 euro di riscatto......COME SAREBBE COME TITOLO DELLA CRONACA?????????????????????

RINGO STAR ha detto...

il DG CONTE AVVOCATO GIORDANO E' STATO CACCIATO IL CIPOLLINO HA SCUCITO UN PO' DI SOLDI......... ALLORA TUTTI A SANREMO 100-150 DOMENICA IN P.ZZA DANTE E................ FORZA IMPERIA ! !

Anonimo ha detto...

cipollino è stato a imperia,ma poi improvisamente è sparito...quindi per ora niente soldi...oggi niente allenamento..domani si vedra'...certo che ce ne' di gente tra di voi che scrive e dice stronz...tanto per dire qualcosa...mi siglo cosi sapete che anonimo scrive. max

via vecchia piemonte ha detto...

da riviera24 :

Giovedì 07 Febbraio 2008 | Ultimo aggiornamento 20:41

Imperia calcio nella bufera
Derby a rischio. I neroazzurri senza stipendi hanno proclamato l'autogestione
Imperia - Il presidente Mirco Buzzetti che ha denunciato di essersi trovato le quattro gomme dell'autovettura tagliate è ritornato precipitosamente a Milano.

Imperia Calcio


A rischio il derby di domenica prossima tra Imperia e Sanremese.

I giocatori nerazzurri, infatti, nella giornata di oggi non hanno ricevuto gli stipendi dal presidente Mirco Buzzetti che è tornato precipitosamente a Milano dopo aver denunciato, tra l'altro, di aver subito il taglio delle quattro gomme della sua autovettura. Per tutta risposta gli uomini di Mazzeo hanno proclamato l'autogestione. Per precisare la loro posizione Francesconi & C. hanno addirittura sospeso la partitella del giovedì dichiarando di riconoscersi solo nel loro tecnico e nel direttore sportivo Mario Pranzani. "Se qualcuno crede in quello che stiamo facendo- hanno detto i giocatori - ha tempo tre giorni per farsi avanti e riconoscerci il dovuto".

Secondo alcuni voci il mantenimento degli atleti fino a domenica sarebbe stato garantito dall'ex patron Gianfranco Montali, che in caso di mancata presentazione della squadra a Sanremo e conseguente radiazione del club perderebbe le quote della società che secondo l'ex master president gli uomini che si celano dietro alla Trade- Line non gli hanno mai pagato, anzi ragirandolo

A questo proposito il pm titolare dell'inchiesta Filippo Maffeo ha dichiarato che l'inchiesta è solo alle battute iniziali ma che le indagini spaziano a tutto campo sulle recenti vicende del sodalizio. Non sono esclusi sviluppi clamorosi. Sibilline le ultime parole del portiere Alessio Chiaverini: "Andiamo a Sanremo per vincere... se si giocherà". Intanto nella riunione di questa mattina in Questura si è deciso che il settore ospiti del "Comunale" di corso Mazzini dopodomani in occasione del derby meno atteso di sempre tra Sanremese e Imperia sarà aperto.

Proprio come era successo in occasione della gara di andata quando a doversi trasferire nel capoluogo con tanto di scorta erano stati i tifosi matuziani, gli aderenti al tifo organizzato nerazzurro si ritroveranno alle 12.30 in piazza Dante da dove, già muniti di biglietto, su due pullman messi a disposizione dalla Rt, verranno accompagnati a Sanremo dalle Forze dell'ordine.

Il costo del tagliando di ingresso è stato fissato a 5 euro, mentre il ticket a favore della Rt è di euro 3,90.


di Diego David

07/02/2008

opposta fazione ha detto...

fino a domenica albergo e ristoranti continueranno a fare credito, nessuno ha tirato fuori soldi o garantito tantomeno di provvedere.chi dice altre cose inventa o sta mentendo.forse i giocatori decideranno cmq di scendere in campo nel derby, dopodiche "saluti e baci".

Anonimo ha detto...

le foto dell'allenamento di oggi:www.gigheland.blogspot.com/

anonimo matuziano ha detto...

mi dispiace per voi ma mi sa che buzzetti si e' autotagliato da solo le gomme della macchina e poi e' scappato a milano perche' contemporaneamente deve essere morto qualche altro genitore.comunque spero che si giochi domenica e che sia festa per tutti!!!!!!!!!!!!

Anonimo ha detto...

la maggior parte dei voti a favore della radiazione li avrà dati qualche politico a noi noto....

miss G ha detto...

anonimo max...giusto per capirci qks...6 quello che ieri m ha chiesto se sono una donna? 6 l informato? dallo stle m pare...ma forse sbaglio?comunque il derby ci sara davvero?C e troppa confusine nelle risposte...i ragazzi non pagati?pagati in parte? Come possono decidere di giocare cosi'?chi m illumina?

Anonimo ha detto...

i ragazzi giocheranno...soldi non ne hanno presi,si dovrebbe risolvere tutto la prossima settimana...max

Anonimo ha detto...

ma max sta x Mazzeo ?

Anonimo ha detto...

assolutamente no...max

SANLORENZO ha detto...

Caro Giò,i politici in Italia non hanno alcun irrefrenabile senso di vergogna ed è evidente in ogni campo! Si ricordano del cittadino solo quando si arriva nelle vicinanze di un periodo elettorale e questa volta noi contraccambieremo con "molta educazione"! X quanto riguarda l'articolo sul giornale e le loro dichiarazioni,mi viene semplicemente il vomito! Tutti conoscevano certi personaggi,tranne loro?? un saluto a tutti i tifosi! A domenica e sempre solo forza Imperia! IMPERIA SIAMO NOI!!! FABIO ME*DA :-)